Advertisements

La terapia personalizzata riduce il rischio di cancro per i pazienti diabetici

2-personalisedI legami tra il diabete di tipo 2 e il cancro sono complessi: le persone affette da diabete mellito hanno essenzialmente un rischio maggiore di sviluppare il cancro, ma, per di più, alcuni farmaci per il diabete sono anche sospettati di aumentare il pericolo in alcuni casi. Tuttavia, gli scienziati presso il Dipartimento di Medicina III – sezione sistemi complessi alla MedUni Vienna hanno dimostrato che questi rischi possono ora essere praticamente eliminati utilizzando una terapia personalizzata ottimizzata.

“Il cancro e il diabete fattori di rischio comuni, come il sovrappeso, il fumo, cattive abitudini alimentari, mancanza di esercizio fisico, l’insulino-resistenza, cambiamenti ormonali e infiammatori, per di più con diabete scarsamente controllato che porta a livelli elevati costanti di glucosio nel sangue possono aumentare il rischio di cancro “, spiega Alexandra Kautzky-Willer, esperto alla MedUni Vienna in medicina di genere e il diabete. Un totale di circa 600.000 austriaci soffrono di diabete mellito (tipo 2).

In uno studio pubblicato nel rinomato Journal of Internal Medicine , Stefan Thurner e Peter Klimek e Kautzky-Willer sono stati in grado di dimostrare che il rischio può essere eliminato utilizzando la medicina di precisione. E anche che il trattamento concomitante con statine (che sono principalmente utilizzate per ridurre il colesterolo nei disturbi metabolici) sono anche associati a un rischio di cancro ridotto e anche il più comune dei farmaci  utilizzati per il  diabete ne riduce i rischi: la metformina, – stesso discorso vale per il anche per il sensibilizzante dell’insulina lo “pioglitazone” utilizzato nel trattamento farmacologico per aumentare la sensibilità all’insulina e quindi contrastare l’insulino-resistenza .

L’impostazione di ricerca: un’indagine statistica è stato svolta su 1,85 milioni di austriaci che erano stati in ospedale almeno una volta. Circa 300.000 di questi aveva il diabete di tipo 2 – sono stati trattati con un totale di circa 300 diverse combinazioni di farmaci per il diabete (terapie a base di incretine e SGLT-2 inibitori non ancora coinvolti in questo momento). I risultati dello studio: farmaci insulino-stimolanti primari (sulfonilurea e insulina), hanno visualizzato un rischio di cancro significativamente più alto rispetto agli inibitori di insulina, in particolare nel caso di cancro al pancreas negli uomini e donne, il cancro al fegato negli uomini e linfoma nelle donne – e questo effetto è stato significativo in entrambi i sessi. “Tuttavia, se le statine vengono prese in contemporanea, questo rischio viene massicciamente ridotto, addirittura azzerato nei pazienti non diabetici”, dice Kautzky-Willer.

“Questo dimostra che è possibile ottimizzare i trattamenti individuali per ridurre sostanzialmente il generale rischio di cancro nei i pazienti diabetici. Con l’attuale medicina precisione abbiamo una vasta gamma di farmaci a nostra disposizione e possibili trattamenti di combinazione che rendono questo possibile”, aggiunge Klimek .

Advertisements
Diabete
Il diabete tipo 1 sul groppone da un giorno o 54 anni? Non perdere la fiducia e guarda avanti perché la vita è molto di più, e noi siamo forti! Non sono un medico. Non sono un educatore sanitario del diabete. Non ho la laurea in medicina. Nulla in questo sito si qualifica come consulenza medica. Questa è la mia vita, il diabete - se siete interessati a fare modifiche terapeutiche o altro al vostra patologia, si prega di consultare il medico curante di base e lo specialista in diabetologia. La e-mail, i dati personali non saranno condivisi senza il vostro consenso e il vostro indirizzo email non sarà venduto a qualsiasi azienda o ente. Sei al sicuro qui a IMD. Roberto Lambertini (fondatore del blog dal 3/11/2007)
Newsletter
Informazione
Avete un evento, manifestazione (sportiva e non), convegno sul diabete o legato ad esso? Se la risposta è sì fatemelo sapere attraverso l'invio dei dati e iinformazioni scrivendole nel form presente all'interno della pagina Scrivimi del blog. Le iniziative predette saranno publicizzate all'interno di questo spazio gratuitamente e immediatamente. Grazie per il vostro interesse Roberto Lambertini
Eventi
  • Nessun evento
Sommario post
Categorie post
IMD è mobile
Il Mio Diabete social
Il mio diabete

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Google+





Visualizza il profilo LinkedIn di Roberto Lambertini Visualizza il profilo di Roberto Lambertini
Blogosfera
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog


2016 Image Banner 120 x 600