Terapie

Insulina Super Fast Novolog si comporta meglio nel diabete tipo 1

La NovoLog ad azione super veloce  abbassa l’HbA1c, il glucosio in un’ora, due ore sul post-prandiale più della NovoLog convenzionale. Circa 1.000 diabetici di tipo 1 i partecipanti a test sono stati seguiti per 26 settimane. Gli eventi avversi sono stati nel complesso simili tra le due insuline.

Una azione più veloce della NovoLog fornirebbe maggiore flessibilità e controllo glicemico ad un paziente che inietta l’insulina subito dopo i pasti.

Sulla base di questi dati si è in grado di anticipare l’approvazione da parte della FDA della NovoLog super-veloce per la messa in prontuario.

Controllo glicemico postprandiale è una componente essenziale per soddisfare i livelli target di HbA1c del 6,5-7%. Tali obiettivi sono raccomandati da diverse linee guida per ridurre l’incidenza e rallentare la progressione delle complicanze del diabete. Eppure, limitando le escursioni del glucosio plasmatico postprandiale escursioni (PPG), questo passaggio rappresenta  uno degli aspetti più impegnativi volti a conseguire un adeguato controllo glicemico.

Modifiche innovative nelle formulazioni dell’insulina e sulle modalità di somministrazione offerte dai profili ultraveloci nel tempo-azione dell’insulina mirano a migliorare ulteriormente il controllo PPG accelerando l’assorbimento del’ormone nel sangue. 

Una grande percentuale (81,4%) delle persone con diabete vorrebbe che il loro regime di insulina si adattasse  ai cambiamenti della vita quotidiana, e la possibilità di prendere la dose dopo i pasti , se necessario, così da rispondere a questa esigenza.

In alcune situazioni, il dosaggio postprandiale di insulina può offrire una maggiore flessibilità rispetto al dosaggio pre pasti, ad esempio quando un individuo è in grado di prevedere i tempi o i carboidrati esatti contenuto di un pasto in anticipo (per esempio, nelle occasioni sociali), quando si verifica mancanza di appetito o nausea (ad esempio, i più anziani o fragili), quando l’appetito è imprevedibile (ad esempio, i bambini), se l’iniezione viene dimenticata, o se un individuo è in ansia per ipoglicemia grave. I soggetti randomizzati a somministrazione postprandiale veloce NovoLog per tutti i pasti hanno mantenuto il controllo complessivo glicemico non inferiore rispetto a quello ottenuto con i pasti mediante NovoLog convenzionale, indicando che la flessibilità nei tempi di dosaggio con la veloce non porta al peggioramento del controllo glicemico.

Il trattamento con NovoLog più veloce è stato ben tollerato dai soggetti in questo processo, e problemi di sicurezza non sono stati sollevati. 

Infine l’insulina super veloce Novolog rappresenta la formulazione ideale per l’impiego con il microinfusore d’insulina e pancreas artificiale.

Studio pubblicato su Diabete Care del 3 luglio 2017.