Terapie

la telemedicina domestica aumenta l’impegno dei giovani adulti nella cura del diabete tipo 1

I giovani adulti con diabete di tipo 1 ( T1D ) hanno uno scarso controllo glicemico, disimpegno nelle cure e spesso si perdono nella fase di transizione dalla diabetologia pediatrica a quella degli adulti. I medici diabetologi e gli operatori impegnati nell’assistenza per la cura del diabete necessitano di un nuovo approccio per lavorare con la popolazione. L’obiettivo dello studio pubblicato sulla rivista scientifica Diabetes Technology & Therapeutics da parte dei medici diabetologi del Children’s Hospital di Los Angeles, Keck School of Medicine, Università della California del Sud, Los Angeles; Dipartimento di Pediatria, Barbara Davis Center for Diabetes, Università del Colorado, Aurora,.era determinare se un innovativo modello di cura dell’appuntamento dedicato alla telemedicina (CoYoT1 Clinic [pronunciato come “coyote”, Colorado Young Adults con T1D ]) per i giovani adulti con T1D migliora l’impegno, la soddisfazione e l’adesione alle linee guida dell’American Diabetes Association (ADA) sulla frequenza dell’appuntamento.

CoYoT1 Clinic è stato progettato per soddisfare le esigenze di cura del diabete dei giovani adulti (18-25 anni di età) con T1D attraverso la telemedicina domestica. Le visite si sono verificate ogni 3 mesi durante lo studio di 1 anno (tre volte da casa in telemedicina e una volta di persona). I risultati sono stati confrontati con i pazienti sottoposti a trattamento come al solito (controllo).

Rispetto ai controlli, i pazienti CoYoT1 hanno partecipato a visite cliniche significativamente maggiori (P <0,0001) e aumentato il numero degli accertamenti clinici e dell’anno precedente all’intervento. Il 74% dei pazienti CoYoT1 è stato osservato quattro volte durante il periodo di studio di 12 mesi, rispettando le linee guida ADA, ma nessuno nel gruppo di controllo ha seguito la raccomandazione ADA. I pazienti CoYoT1 hanno utilizzato più frequentemente le tecnologie per il diabete e riportato maggiore soddisfazione nei confronti delle cure rispetto ai controlli.

La cura del diabete tramite la telemedicina a domicilio aumenta l’aderenza dei giovani adulti alle linee guida ADA e l’uso delle tecnologie per il diabete, e migliora il mantenimento della cura rispetto ai controlli. La telemedicina domestica può mantenere i giovani adulti impegnati nella cura del diabete durante questo periodo di transizione difficile.

Annunci