Educazione

Seguire cinque abitudini di vita sane può aumentare l’aspettativa di vita di dieci o più anni

Mantenere cinque sane abitudini – seguire una dieta equilibrata, fare attività fisica regolare, mantenere un peso corporeo bilanciato, non bere troppo alcol e non fumare – durante l’età adulta può aggiungere più di un decennio all’aspettativa di vita, secondo un nuovo studio condotto dall’Harvard TH Chan School of Public Health.

I ricercatori hanno anche scoperto che le donne e gli uomini statunitensi i quali mantenevano stili di vita più sani avevano l’82% in meno di probabilità di morire per malattie cardiovascolari e il 65% in meno di probabilità di morire per cancro rispetto a quanti mantenevano stili di vita meno salubri nel corso dei trent’anni di periodo dello studio.

L’indagine è la prima analisi completa sull’impatto dell’adozione di fattori di stile di vita a basso rischio sull’aspettativa di vita negli Stati Uniti. Ed è pubblicato online il 30 aprile 2018 in Circulation.

Gli americani hanno un’aspettativa di vita media più breve – 79,3 anni – rispetto a quasi tutti gli altri paesi ad alto reddito. Gli Stati Uniti si sono classificati al 31 ° posto nel mondo per l’aspettativa di vita nel 2015. Il nuovo studio mirava a quantificare quanto i fattori dello stile di vita sani possono essere in grado di aumentare la longevità negli Stati Uniti.

Ricercatori e colleghi dell’Harvard Chan hanno esaminato 34 anni di dati da 78.865 donne e 27 anni di dati da 44.354 uomini che hanno partecipato rispettivamente allo studio sulla salute degli infermieri e allo studio di follow-up dei professionisti della salute. I ricercatori hanno esaminato come cinque fattori dello stile di vita a basso rischio: fumatori, basso indice di massa corporea (18,5-24,9 kg / m 2), almeno 30 minuti o più al giorno di moderata a vigorosa attività fisica, moderata assunzione di alcol (per esempio , fino a circa un mezzo bicchiere di vino al giorno per le donne, o fino a due bicchieri per gli uomini), e una dieta sana – può avere un impatto vitale.

Per i partecipanti allo studio che non hanno adottato nessuno dei fattori di stile di vita a basso rischio, i ricercatori hanno stimato che l’aspettativa di vita all’età di 50 anni era di 29 anni per le donne e di 25,5 anni per gli uomini. Ma per coloro che hanno adottato tutti e cinque i fattori a basso rischio, l’aspettativa di vita a 50 anni sarebbe stata di 43,1 anni per le donne e di 37,6 anni per gli uomini. In altre parole, le donne che mantenevano tutte e cinque le sane abitudini guadagnavano, in media, guadagnavano 14 anni di vita, e gli uomini che lo facevano guadagnavano 12 anni, rispetto a quelli che non mantenevano abitudini sane.

Rispetto a coloro che non hanno seguito nessuna delle abitudini di vita sane, coloro che hanno seguito tutti e cinque i punti avevano avuto il 74% di probabilità in meno di morire durante il periodo di studio. I ricercatori hanno anche scoperto che c’era una relazione dose-risposta tra ogni comportamento di uno stile di vita sano e un rischio ridotto di morte prematura, e che la combinazione di tutti e cinque i comportamenti sani era legata agli anni di vita più lunghi.

“Questo studio sottolinea l’importanza di seguire abitudini di vita sane per migliorare la longevità nella popolazione degli Stati Uniti”, ha detto Frank Hu, presidente del Dipartimento di Nutrizione presso la Harvard Chan School e autore principale dello studio. “Tuttavia, l’aderenza alle abitudini di vita sane è molto bassa, pertanto le politiche pubbliche dovrebbero porre maggiormente l’accento sulla creazione di ambienti sani, socializzanti e definiti per sostenere e promuovere un’alimentazione sana e stili di vita coerenti”.

Annunci