Mangiare

Stretta della FDA sugli integratori caricati con caffeina

La Food and Drug Administration statunitense ha annunciato venerdì di aver emesso nuove e severe restrizioni sulla vendita di integratori alimentari che contengono quantità pericolosamente elevate di caffeina.

I supplementi che contengono caffeina pura o altamente concentrata in polvere o in forme liquide non possono più essere venduti in grandi quantità direttamente ai consumatori, ha detto l’agenzia.

Le nuove restrizioni sono immediatamente efficaci e l’agenzia ha aggiunto di esser pronta a intervenire per rimuovere i prodotti illegali dal mercato.

“Nonostante numerose azioni contro questi prodotti in passato, abbiamo visto una continua tendenza alla messa in distribuzione di prodotti contenenti caffeina altamente concentrata o pura commercializzata direttamente ai consumatori come integratori alimentari e venduta in grandi quantità, con fino a migliaia di porzioni raccomandate per contenitore, “Il commissario della FDA Dr. Scott Gottlieb ha dichiarato in un comunicato stampa dell’agenzia.

“Sappiamo che a volte questi prodotti vengono utilizzati in modi potenzialmente pericoloso: ad esempio, gli adolescenti, convinti di ricevere una spinta energetica, a volte mescolano quantità pericolosamente elevate di caffeina super concentrata in cocktail durante l’attività sportiva e la preparazione atletica in allenamento, le quantità utilizzate possono diventare troppo ingannevolmente alte a causa delle forme super concentrate e le confezioni diffuse in massa con cui viene venduta la caffeina “, ha aggiunto Gottlieb.

Questi prodotti sono stati collegati ad almeno due morti in persone altrimenti sane, secondo la FDA.

Una mezza tazza di caffeina liquida altamente concentrata può contenere circa 2.000 milligrammi (mg) di caffeina, e solo un singolo cucchiaino di un prodotto in polvere puro in polvere può contenere circa 3.200 mg di caffeina, ha detto l’agenzia.

È l’equivalente da 20 a 28 tazze di caffè, una dose potenzialmente tossica di caffeina, ha detto la FDA.

Meno di 2 cucchiai di alcune formulazioni di caffeina pura in polvere possono essere mortali per la maggior parte degli adulti, mentre quantità ancora più piccole possono essere pericolose per la vita dei bambini/ragazzi, ha detto la FDA.

Quantità elevate di caffeina altamente concentrata comportano un rischio elevato di uso eccessivo e improprio perché i consumatori devono misurare una dose molto piccola e precisa e spesso non hanno gli strumenti adeguati per farlo, ha spiegato la FDA.

La dose raccomandata di prodotti contenenti caffeina altamente concentrata o pura è spesso 200 mg di caffeina, circa 1/16 di un cucchiaino di polvere pura o circa 2,5 cucchiaini di un liquido, secondo l’agenzia.

La nuova regola non influisce su altri prodotti contenenti caffeina come farmaci da prescrizione o da banco, o prodotti come bevande tradizionalmente contenenti caffeina, ha detto la FDA.