Ricerca

55 anni con il diabete, fatemi un regalo: sostenete il DRI

C’era una volta il diabete e c’è ancora: da 55 anni per la precisione. E la data ufficiale è oggi e poi che dire? Beh ho 56 anni, quasi 57 d’età. E mi è andata bene per la cronaca e la cronicità, ho tutte le complicanze del diabete più l’artrite reumatoide, ipertensione arteriosa, ma mi è andata bene finora.

La terra promessa di una cura vera l’aspetto sempre e sino all’ultimo per me ma ancor più per le nuove generazioni che vivono e vanno avanti con il diabete tipo 1. Così come per le complicanze del diabete ancora orfane di una terapia, e sono tante: occhi, reni, nervi per citare le più frequenti.

E allora cosa fare per dare senso e corpo a questa speranza? Se mia madre fosse ancora viva e avesse conosciuto gli scienziati e medici del Diabetes Research Institute dell’Ospedale San Raffaele di Milano non avrebbe avuto indugi: sostenere la ricerca!

Io la penso come mia mamma: non c’è cura senza ricerca per il diabete tipo 1!

Quindi fatemi un regalo per il mio complediabete: donate una somma libera al Diabete Research Institute dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

La ricerca scientifica è l’unico modo che abbiamo per riuscire a guarire il diabete mellito.

Fare una donazione alla ricerca del Diabetes Research Institute significa permetterci di aumentare la nostra capacità di studio e di sviluppo di terapie innovative e quindi donare una speranza concreta di guarigione per questa malattia.

Noi abbiamo deciso di dedicare la nostra competenza, la nostra professionalità e parte della nostra vita per poter dare una speranza alle persone con il diabete, in particolare ai più piccoli, affinché possano un giorno dire “eravamo diabetici”.

Contribuire alla ricerca è un gesto di responsabilità, semplice e importante. Basterebbe che ogni paziente diabetico donasse un euro all’anno per sostenere la ricerca del Diabetes Research Institute per permetterci di aumentare significativamente le nostre capacità di ricerca. Aiutateci ad aiutarvi.

Solo insieme a voi e al vostro contributo possiamo cercare di ottenere i risultati sperati nel più breve tempo possibile garantendovi che ogni euro donato verrà utilizzato per lo sviluppo della ricerca nel diabete.

 

 


Categorie:Ricerca

Con tag:,