Vivo col Diabete

Il diabete ti viene perché mangi troppo zucchero? Balle!

C’è una diffusa convinzione che lo zucchero sia l’unica causa del diabete. Dopotutto, la malattia è caratterizzata da alti livelli di zucchero nel sangue .

Il diabete è stato identificato per la prima volta attraverso il dolce odore di urina, e in seguito è diventato evidente che l’ urina dolce e zuccherosa indicava un alto livello di zucchero nel sangue. Nel corso del tempo, il trattamento del diabete è passato dal mangiare principalmente zucchero (per sostituire ciò che è perduto), al fine di evitare la dolcezza (per limitare i livelli elevati di zucchero).

Oggi il dibattito sugli importi e sulle soglie dello zucchero e il suo ruolo nel diabete sembra più feroce che mai.

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune, in cui la genetica e i fattori ambientali interagiscono. Alcune ricerche suggeriscono che l’assunzione di zucchero può avere un ruolo nello sviluppo del diabete di tipo 1, ma la ricerca non è conclusiva.

Per il diabete di tipo 2, una dieta ricca di zuccheri potrebbe, in linea di principio, influenzare o accelerare la progressione della malattia a seconda del modello di consumo. Ma suggerire che lo zucchero alimentare potrebbe causare o contribuire al diabete di tipo 2 ha bisogno di forti prove scientifiche che dimostrino che sia lo zucchero aumenta il peso corporeo che il grasso corporeo (necessario per il diabete di tipo 2), o che lo zucchero abbia qualche tipo di effetto unico che porta a 2 diabete, indipendentemente dal peso o dal grasso corporeo.

Cosa intendiamo quando parliamo di zucchero

Quello che la maggior parte della gente capisce essere lo zucchero è il saccarosio: un mix di glucosio e fruttosio. Un malinteso comune è che il glucosio nel sangue è derivato esclusivamente da zucchero nella dieta. Quasi tutto lo zucchero nel corpo, compreso il sangue, è sotto forma di glucosio – uno dei molti zuccheri appartenenti alla famiglia dei carboidrati .

Gli zuccheri rappresentano in genere una piccola parte della dieta, non tutti sono ugualmente efficaci nell’aumentare i livelli di glucosio nel sangue e altri carboidrati, oltre a grassi e proteine, influenzano anche i livelli di glucosio.

Studi sugli animali dimostrano che le diete ricche di zucchero portano ad un rapido aumento di peso e compromettono la capacità del corpo di regolare efficacemente la glicemia. Ma questi effetti sono principalmente dovuti al componente del fruttosio del saccarosio e non al  .

Nelle persone, le diete ricche di zucchero hanno anche dimostrato di aumentare il peso e fattori di rischio per le malattie cardiovascolari . Ma questi effetti sembrano verificarsi solo quando le calorie non vengono controllate ; semplicemente lo scambio di zucchero in eccesso con le calorie di un’altra fonte non impedirà questi effetti negativi. Inoltre, gli studi osservazionali non sono riusciti a dimostrare un’associazione dannosa tra lo zucchero assunto con la dieta e il diabete di tipo 2.

Il diabete di tipo 2 è sorto attraverso l’aumento del peso corporeo. Le persone grasse mangiano più di molte cose – non solo zucchero – e le calorie in eccesso da qualsiasi sostanza nutritiva porteranno ad un aumento di peso. La maggior parte dei prodotti alimentari zuccherati, come le torte e il cioccolato, contengono grandi quantità di grassi che contribuiscono notevolmente al contenuto calorico.

Niente di speciale per lo zucchero

Recentemente, il dibattito si è concentrato sulle bevande zuccherate, come quelle gassate. Gli zuccheri nelle bevande sono meno sazianti degli zuccheri nei cibi solidi e questo può spingere il nostro appetito a mangiare di più . Le bevande zuccherate sono state collegate al diabete di tipo 2, indipendentemente dal grasso corporeo. Ma così hanno zuccherato artificialmente bevande a basso contenuto calorico. I succhi di frutta, tuttavia, non sono stati collegati al diabete di tipo 2 nonostante abbia un contenuto zuccherino simile a quello delle bevande gassate.

Non c’è niente di speciale nello zucchero che lo distingue dagli altri alimenti, e lo zucchero non causa il diabete di tipo 2 da solo. Generalmente, le persone che mangiano un sacco di zucchero tendono ad avere diete più povere e stili di vita non più sani. Questi, insieme ad altri fattori, inclusi i modelli di crescita urbana, l’ ambiente costruito, l’ ambiente alimentare, i lavori stressanti, il sonno insufficiente e il prezzo del cibo probabilmente contribuiscono maggiormente all’incremento dell’incidenza del diabete di tipo 2 rispetto allo zucchero dietetico .