microinfusore

Microinfusori d’insulina: L’Unione Europea ha dato il via libera alla commercializzazione del Tandem X2 Slim con connettività al Dexcom G6

Tandem Diabetes Care ha finalmente ottenuto l’autorizzazione dall’autorità europea per introdurre la sua pompa per insulina X2: slim. Il dispositivo può essere riprogrammato e aggiornato per essere in grado di interfacciarsi con altri dispositivi e sfruttare gli algoritmi e le funzionalità appena introdotte. Come prima importante caratteristica fornita da questa innovazione c’è la compatibilità con il monitor glicemico continuo Dexcom G6 e un algoritmo che interrompe la somministrazione di insulina quando calcola un’alta probabilità di un evento di ipoglicemico.

Il dispositivo è controllato tramite il suo touchscreen e la connettività wireless Bluetooth, consente il trasferimento di dati tra la pompa e altri dispositivi, oltre a avere il potenziale (open source) per inviare e ricevere comandi di controllo da fonti attendibili.

Poiché l’interfaccia ricorda gli smartphone comuni, puoi persino scaricare un’app di simulazione (t: simulator) per vedere come utilizzerai e controllerai la pompa. Una batteria ricaricabile alimenta il dispositivo e il serbatoio dedicato contiene 300 unità di insulina quando è pieno. E poiché è impermeabile, puoi persino portarlo con te quando nuoti.

Questo microinfusore sarà distribuito in Italia da Mo.Vi. S.p.A da giugno 2018.

Annunci

2 risposte »

  1. C è una bellissima app di simulazione…che però non è disponibile al download in Italia…e perché mai? Anche se fosse in inglese non è che siamo del tutto ignoranti…

    • Il simulatore sarà disponibile negli store europei e italiano per Android e IOS da giugno. Ma c’è un trucco per scaricarlo lo stesso, ad esempio IOS uscite dall’account dello store italiano e vi registrate sullo store USA, con una mail di Google dando credenziali di fantasia tanto l’app è gratuita quindi non vi richiederà carta di credito o altro, e così potete scaricala e installarla sullo smartphone. Poi uscite dallo store USA e rientrate in quello italiano. Oppure aspettate giugno