microinfusore

Pancreas artificiale per gli adulti con diabete tipo 1: due ormoni sono meglio di uno

Un esempio di una interfaccia utente del pancreas artificiale. Credit: UVA Salute

Per gli adulti fisicamente attivi con diabete di tipo 1, l’aggiunta di erogazione di glucagone a un sistema ad anello chiuso mediante sensori indossabili con rilevamento automatico degli esercizi è associata ad ipoglicemia ridotta, secondo uno studio pubblicato online l’11 maggio su Diabetes Care.

Jessica R. Castle, MD, della Oregon Health & Science University di Portland, e colleghi hanno arruolato 20 partecipanti con diabete di tipo 1 . I partecipanti sono stati sottoposti a sospensione ormonale a doppio ormone, a singolo ormone, a bassa glicemia predittiva e alla continuazione dell’assistenza corrente per quattro giorni in un ordine randomizzato. Tre sessioni di allenamento aerobico di intensità moderata sono state incluse in ciascun braccio.
I ricercatori hanno scoperto che il tempo medio più basso nell’ipoglicemia è stato osservato con il doppio ormone durante il periodo di esercizio (3,4% contro 8,3 [P = 0,009], 7,6 [P <0,001] e 4,3% [P = 0,49] per singolo ormone , sospensione predittiva a basso livello di glucosio e cura attuale, rispettivamente). Durante l’intero studio di quattro giorni, il tempo nell’ipoglicemia era anche più basso con il doppio ormone (1,3% rispetto a 2,8 [P <0,001), 2,0 [P = 0,04] ??e 3,1% [P = 0,007] per singolo ormone, predittivo con sospensione dell’erogazione in presenza di glucosio basso, e cura attuale, rispettivamente). Durante l’intero studio, il tempo nell’intervallo era il più alto con il singolo ormone (74,3%, contro il 72,0% con doppio ormone, P = 0,44).
“L’aggiunta della somministrazione di glucagone a un sistema a ciclo chiuso con rilevamento automatico degli esercizi riduce l’ ipoglicemia negli adulti fisicamente attivi con diabete di tipo 1”, scrivono gli autori.
Due autori hanno rivelato legami finanziari con Pacific Diabetes Technologies.

Annunci

Categorie:microinfusore

Con tag:,