Diritti e rovesci

USA: i diabetici, gli operatori sanitari chiedono insulina a prezzi accessibili

(Associated Press) Gli attivisti si stanno mobilitando in Massachusetts, chiedendo insulina più conveniente.

Il capitolo di Boston della Right Care Alliance si riunisce sabato a Cambridge per chiedere la fine di ciò che l’organizzazione chiama “i profitti dell’insulina”.

La coalizione di pazienti, operatori sanitari e membri della comunità afferma che gli aumenti dei prezzi hanno reso un farmaco essenziale per la vita dei diabetici, inaccessibile per molti con il diabete e che porta a morti inutili.

Gli organizzatori del marcia affermano che il costo medio dell’insulina negli Stati Uniti è triplicato negli ultimi 10 anni e costa a una persona con diabete di tipo 1 una media di $ 1.000 al mese per l’insulina e le scorte.

Interverranno la dottoressa Michelle Morse, esperta di equità sanitaria globale presso il Brigham and Women’s Hospital. Alla marcia parteciperanno oltre ai pazienti e operatori sanitari le madri di bambini con diabete.

Annunci