sport e movimento

Come può il giardinaggio migliorare il tuo umore

Da appassionati orticoltori del fine settimana a quelli che prendono le cose più sul serio, milioni di persone nel Regno Unito amano uscire nel giardino, con il giardinaggio classificato tra gli hobby più popolari nel paese. I giardinieri spesso credono di coltivare il loro spazio all’aperto come una delle cose che li mantiene sani, ma ti sei mai chiesto perché quelli che fanno giardinaggio sembrano più felici e più sani di quelli che non lo fanno?

Quindi perché le persone con le dita verdi sono più felici e, cosa ancora più importante, potresti usare il giardinaggio per migliorare il tuo benessere?

Godersi i grandi spazi aperti

Trascorrere del tempo all’aperto è probabilmente uno dei modi migliori per migliorare il nostro benessere psicofisico, e il giardinaggio è un ottimo modo per farlo. I benefici dell’essere fuori non sono solo un po ‘di aria fresca.

Studi psicologici sui benefici dell’esercizio fisico in realtà mostravano che coloro che si scambiavano una corsa sul tapis roulant all’interno della palestra locale per fare jogging in grandi spazi aperti vedevano un miglioramento nel loro stato d’animo; anche quelli che hanno ancora optato per esercitarsi all’interno, ma avevano una visione chiara della natura, si sentivano più felici di quelli che correvano senza questa visione. La ricerca ha anche dimostrato che avere una visione della vegetazione e delle piante può accelerare il recupero per i pazienti ospedalieri, il che suggerisce come semplicemente sentendosi più vicini alla natura, quando facciamo giardinaggio, ad esempio, generalmente ci sentiamo più felici.

Creazione del tuo santuario personale

Quando si tratta di sentirsi completamente rilassati, spesso, non c’è posto come a casa. Pieni delle cose che amiamo e dei nostri ricordi più preziosi, le nostre case sono considerate il santuario personale da molti di noi, quindi perché i nostri giardini dovrebbero essere diversi?

Quando intervistati per la ricerca, i giardinieri emigrati hanno affermato che portare le cose dal loro paese di origine nei loro giardini li ha fatti sentire più “a casa” nel loro nuovo paese. Riempiendo il tuo spazio esterno di piante che ti ricordano un particolare momento della tua vita per evocare i sapori della tua infanzia coltivando determinati frutti o verdure, allo stesso modo in cui riempiamo le nostre case di cianfrusaglie e ricordi, il giardino è un grande posto per esprimere la nostra storia e cultura.

Ogni giardino, grande o piccolo, orto o prato ondulato, è l’occasione per mettere il proprio timbro su uno spazio e il processo di pianificazione e cura del proprio giardino può avere un impatto estremamente positivo sul proprio benessere.

Il giardiniere consapevole

Dal profumo di un fiore e dalla sensazione setosa dell’erba sotto i piedi, ai colori e alle trame contrastanti di un bordo e al ronzio pigro di un calabrone, entrare nel tuo giardino coinvolge tutti i sensi. Ma non è solo il fragrante profumo di un’aiuola che può farci sentire più tranquilli.

Negli ultimi anni, una nuova frase è la “consapevolezza”, e questo torna a un metodo consolidato per focalizzare la mente sul momento in cui ci si trova. Essere assorbiti nel giardinaggio può distogliere l’attenzione dagli stress e dalle tensioni della vita quotidiana e impedisci alla tua mente di vagare verso cose più stressanti: ti stai semplicemente concentrando sul compito da svolgere, lasciando che altre preoccupazioni vengano messe da parte.

Il tempo si può spesso sentirlo come se fuggisse quando fai giardinaggio. Ma il “tempo della natura” non è solo un frutto della nostra immaginazione. La ricerca ha dimostrato che il giardinaggio può effettivamente alterare la percezione del tempo, con i giardinieri che riferiscono come può sembrare che il tempo sia fermo quando sono in giardino. Quindi, perderti fino a poche ore sull’orologio della natura, senza preoccuparti delle responsabilità quotidiane, puoi essere un ottimo modo per riprendere fiato e concentrare la mente.

Anche le faccende di giardinaggio più banali – mantenendo le tue cesoie affilate o strappando le erbacce – lascia che prendiamo tempo, lontano dai nostri doveri quotidiani, che libera le nostre menti così da affrontare i problemi in modo più efficace quando torniamo da loro più tardi.

Il giardiniere socievole

Anche se a volte può sembrare che il giardinaggio sia un hobby da solista, può anche essere un modo fantastico per coinvolgersi maggiormente nella comunità più ampia. Che tu stia prestando le tue capacità e competenze a un vicino o partecipando a spettacoli o eventi pubblici, essere sempre più coinvolto nella comunità del giardinaggio può farti sentire parte di qualcosa. Questo è un fattore chiave per aumentare il tuo umore; imparare da altri giardinieri e condividere le proprie conoscenze ci fornisce un’esperienza condivisa, che gli studi hanno dimostrato è un altro fattore importante per migliorare il senso generale del benessere.

Come dice il vecchio proverbio, ogni giorno è un giorno di scuola e il giardinaggio non è diverso. Come per qualsiasi altro hobby, è qualcosa che si affina per molti anni, e per molte persone, il giardinaggio è provare cose nuove e sperimentare fino a quando non le si fanno bene.

Categorie:sport e movimento

Con tag: