prodotti

Nuovi dati dall’ADA sottolineano i significativi vantaggi del sistema FreeStyle Libre di Abbott per le persone che vivono con il diabete

Abbott Logo 

Espansione delle prove del mondo reale da più di 250.000 individui che usano il sistema Freestyle libre La scansione ad alta frequenza mostrata è associata ad un migliore controllo della glicemia, a una ridotta variabilità del glucosio ea una ridotta incidenza di ipoglicemia notturna e notturna  

  • Una nuova meta-analisi ha mostrato per la prima volta che l’utilizzo del SISTEMA Freestyle libre si traduce in una significativa diminuzione di HbA1c in una vasta popolazione

– Dati aggiuntivi dimostrano risultati significativi in ??adolescenti e giovani adulti e significativi risparmi sui costi rispetto al monitoraggio tradizionale della glicemia

ORLANDO, Florida , 25 giugno 2018 / Abbott ha annunciato i risultati di numerosi nuovi studi clinici e dalla vita quotidiana che forniscono uno sguardo completo sull’uso globale del sistema FreeStyle Libre, il rivoluzionario monitor glicemico continuo (CGM) dell’azienda e il suo impatto sui risultati per la salute in varie popolazioni di pazienti e paesi. Questi dati sono stati presentati come parte di più abstracts presso l’American Diabetes Association (ADA) 78 th Scientific Sessions a Orlando, in Florida.

Per la prima volta, una meta-analisi ha dimostrato che l’uso del sistema FreeStyle Libre determina una diminuzione significativa dell’HbA1c in una vasta popolazione di diabetici, compresivi di diabetici Tipo 1, Tipo 2 e di età diverse. Diversi altri studi hanno ribadito i benefici sulla salute che il sistema FreeStyle Libre offre. Inoltre, un’analisi di economia sanitaria separata ha confermato che l’uso del sistema FreeStyle Libre è associato a significativi risparmi sui costi rispetto al monitoraggio tradizionale della glicemia.

“Questi nuovi dati forniscono una chiara prova del fatto che il sistema FreeStyle Libre consente alle persone affette da diabete di prendere il controllo della propria vita, decisioni informate sulla salute e vivere la vita senza il peso di bucarsi le dita”, ha dichiarato Jared Watkin , vicepresidente senior di Diabetes Care, Abbott . “Il sistema FreeStyle Libre sta vivendo il suo pieno potenziale per essere davvero una tecnologia che cambia la vita per i milioni di persone che vivono con il diabete a livello globale.”

Espansione delle prove nel mondo reale da oltre 250.000 individui mostra diminuzione della variabilità del glucosio e miglioramento del controllo del glucosio

Nel 2017, Abbott ha pubblicato i risultati della sua prima analisi dei dati reali di 50.000 utenti FreeStyle Libre in Europa, che hanno dimostrato come una maggiore frequenza nel monitoraggio del glucosio con il sistema FreeStyle Libre correlava con un miglior controllo della glicemia e stima di HbA1c per le persone con diabete. I nuovi dati includevano analisi generate da oltre 250.000 persone e più di 2,1 milioni di sensori in tutto il mondo, supportando ulteriormente tali conclusioni identificando anche ulteriori risultati positivi, tra cui:

  • Gli utenti del sistema FreeStyle Libre hanno scannerizzato in media 13 volte al giorno per verificare i livelli di glucosio. Il tempo degli scanner ad alta frequenza nell’ipoglicemia era del 37% inferiore rispetto agli scanner a bassa frequenza. In media, gli scanner a più alta frequenza impiegavano molto meno tempo nell’ipoglicemia durante il giorno rispetto agli scanner a bassa frequenza (15,2 vs 24,2 minuti / giorno). C’era un modello simile durante la notte con 12,7 a 19,0 minuti / notte quando si confrontano gli scanner ad alta frequenza con quelli a bassa frequenza.
  • L’uso più frequente del sistema FreeStyle Libre è associato a una minore variabilità glicemica. I dati hanno mostrato per la prima volta che un aumento dei test con il sistema FreeStyle Libre è stato associato a una diminuzione della variabilità del glucosio con il 34,5% rispetto al 40,6% degli scanner con frequenza più alta rispetto a quelli con frequenze più basse, rispettivamente. Un’elevata variabilità è associata sia all’aumento dell’iperglicemia che all’ipoglicemia.

I risultati aggiornati del mondo reale comprendevano oltre 2,2 miliardi di misurazioni di glucosio e quasi 300 milioni di scansioni.

“Anche analizzando significativamente più dati e risultati, i benefici positivi precedentemente dimostrati con il sistema FreeStyle Libre rimangono coerenti”, ha affermato Mahmood Kazemi, MD, vice presidente divisione, Global Medical and Scientific Affairs, Diabetes Care, Abbott. “Grazie alla semplicità e alla facilità d’uso con il sistema FreeStyle Libre, le persone stanno testando il loro glucosio più spesso, fornendo informazioni utilizzabili che consentono di apportare modifiche più consapevoli e significative al modo in cui gestiscono la loro condizione.”

 

Annunci

Categorie:prodotti

Con tag:,

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.