Tecno

La nuova benda smart monitora la salute delle ferite, eroga i farmaci necessari

Smart-Bandage

Quando le ferite vengono fasciate, sono valutate solo quando la benda viene sostituita ogni tanto. Questo sta cominciando a sentirsi come qualcosa di vecchio, dal momento che così tante cose nel nostro mondo moderno sono costantemente monitorate e valutate. Gli ingegneri di Harvard, Tufts, MIT e altre istituzioni si sono uniti per creare una fasciatura digitale che sia abbastanza intelligente da percepire lo stato di una ferita e che possa decidere di somministrare i farmaci direttamente alla ferita quando lo si ritiene necessario.

Il dispositivo è costituito da due parti principali, una delle quali è la benda stessa, che ha sensori di pH e temperatura e microsfere di rilascio dei farmaci incorporate. Un modulo elettronico separato che legge ciò che i sensori stanno misurando e i segnali per il farmaco da rilasciare il quale è collegato alla benda tramite un cavo flessibile.

“Siamo stati in grado di adottare un nuovo approccio alle bende a causa dell’emergere dell’elettronica flessibile”, ha dichiarato Sameer Sonkusale, Ph.D. un co-autore dello studio che appare sulla rivista Small. “In effetti, l’elettronica flessibile ha reso possibili molti dispositivi medicali indossabili, ma le bende sono cambiate poco dagli inizi della medicina. Stiamo semplicemente applicando la tecnologia moderna a un’arte antica nella speranza di migliorare i risultati per un problema intrattabile “.

Finora la tecnologia è stata provata in laboratorio, ma sono in corso lavori per avvicinare la tecnologia alle prove sugli esseri umani.

smart-patch-diagram