Categoria: Complicanze varie/eventuali

Essere sistemati per le feste

Al mio sistema immunitario piace darsi le martellate sui marroni, e come antenato di Tafazzi dopo essere partito con il diabete tipo 1 a quarant’anni di distanza ha pensato che era giunta l’ora di non lasciarlo solo il “povero” diabete ma di trovargli una sposa: e così lo […]

Non perdiamola di vista

Che forma può prendere il diabete ad esordio infantile con un lungo corso anagrafico oggi denominato tipo 1? Una risposta univoca non esiste, e ci sono molti con la forma autoimmune i quali vivono bene e senza complicanza alcuna, pertanto non è dato sapere con certezza come il […]

Note dolenti

Nei primi giorni di ottobre può accadere di trovare sepolti, accatastati tra loro diversi oggetti in un primo momento dati per dimenticati nella pioggia scivolata via dentro una latitudine che vede passare il tempo con il cambio delle stagioni: era solo una impressione, in realtà tutto è chiaro […]

Ci tieni alla pelle?

Oggi con Google e affini la geografia sembra essersi dissolta e questo mi rende triste, sapete il perché? Nella mia giovinezza a scuola era la materia in cui primeggiavo senza avversari e competitori, sapevo ogni particolare di stati, capitali e altre caratteristiche geografiche. La geografia è un materia […]

Che gusto hai?

Che gusto c’è ad avere il diabete? La risposta secca è: variabile. Pensavate amaro vero? Niente di più banale e scontato. Anzi la percezione del palato diabetico ha forme e manifestazioni piuttosto accese e marcate e coglie doppiamente gli accenti di dolcezza, amarezza e sapidità del cibo, naturalmente […]