Categoria: microinfusore

Obiettivo sensore

L’essere obiettivo nelle situazioni mi pone la necessità di fare una critica oggettiva sul sensore glicemico abbinato al microinfusore Minimed Paradigmo Veo della Medtronic: in queste giornate calde con la sudorazione, ed io non sudo molto, non solo si distacca il cerotto trasparente fissante lo strumento, ma lo […]

6 mesi

Il momento di fare un bilancio e delle considerazioni a sei mesi dall’impiego del microinfusore d’insulina al posto dell’iniezione con penna è giunto. I lati positivi dall’esperienza fin qui fatta sono: L’ottimo compenso del diabete e dell’emoglobina glicata L’estrema flessibilità della vita quotidiana più libera e completa rispetto […]

Una calibro 2 per me

La gestione del Medtronic Paradigm Veo, ovvero sensore più microinfusore richiede la calibrazione dell’Holter con glucometro attraverso un controllo della glicemia ogni 12 ore; i primi tempi non avendo ancora ben inquadrato tutta la faccenda, calibravo lo strumento ogni sei ore poi ho finalmente capito che bastavano due […]

Non sono in vena

Effetti indesiderati delle iniezioni, pardon dell’inserimento della cannula sottocute, e l’episodio si è verificato proprio ieri sera al cambio del kit d’infusione del microinfusore che avviene di regola ogni tre giorni. La prima volta l’ho inserito nell’interno coscia della gamba destra e dopo pochi minuti ho avvertito un […]

Valutazioni di percorso

L’avvento del microinfusore nella mia vita con il diabete ha portato ad una serie significativa di cambiamenti nel vivere quotidiano rispetto alla fase tradizionale dell’iniezione con la penna. La presenza del sensore glicemico mi ha reso ancor più consapevole della necessità di fare i controlli della glicemia a […]