Categoria: Terapie

Urgo Medical Nuovo trattamento dell’ulcera degli arti inferiori che potrebbe prevenire 3.000 amputazioni all’anno

Medicazione della ferita interattiva UrgoStart ha dimostrato di ridurre il tempo di guarigione delle ulcere delle gambe e delle ulcere del piede diabetico  LONDRA , 31 gennaio 2019 Una nuova opzione di trattamento per le ulcere venose degli arti inferiori e le ulcere del piede diabetico che potrebbero impedire più di […]

Quanto devono essere strettamente controllate le fluttuazioni della glicemia per ridurre il rischio di sviluppare complicazioni nei diabetici di tipo 1?

Nel 2010, la James Lind Alliance ha pubblicato una “top 10” lista di priorità per la ricerca sul diabete di tipo 1 basata su un processo di consultazione strutturato. Se ridurre le fluttuazioni del glucosio nel sangue può prevenire a lungo termine complicanze microvascolari e macrovascolari era uno di questi.  In questa […]

Stato attuale e futura evoluzione del trapianto di isole pancreatiche.

Il trapianto di isole pancreatiche offre un’opzione terapeutica efficace per i pazienti con diabete di tipo 1(T1D) con ridotta conoscenza intrattabile di ipoglicemia e gravi eventi ipoglicemici.  Attualmente, l’obiettivo principale del trapianto di isole deve essere un eccellente controllo glicemico senza grave ipoglicemia, piuttosto che l’indipendenza dall’insulina. I riceventi del […]

Terapie a base di incretine per i pazienti con diabete di tipo 1: una meta-analisi

Il trattamento combinato con un farmaco a base di incretina, come un agonista del recettore del peptide 1 glucagone (GLP-1 RA) o un inibitore della dipeptidil peptidasi-4 (DPP-4) e l’insulina basale è una nuova strategia per migliorare il controllo del glucosio in diabete mellito di tipo 1 (T1DM). […]

La vitamina D potrebbe ridurre il rischio di sviluppare il diabete tipo 2?

Lo studio dimostra il ruolo della vitamina D nel controllo della glicemia CLEVELAND, Ohio (30 gennaio 2019) – I benefici della vitamina D nel promuovere la salute delle ossa sono già noti. Un nuovo studio condotto in Brasile suggerisce che la vitamina D può anche favorire una maggiore sensibilità […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: