Tag: Ricerca

Individuate le molecole che innescano il diabete tipo 1

Ricercatori italiani hanno scoperto le molecole che innescano il diabete di tipo 1, malattia che porta alla distruzione delle cellule produttrici di insulina: si tratta di ‘bandierine’ molecolari che, ‘sventolando’ sulla superficie delle cellule beta del pancreas, attirano nell’organo le ‘cellule killer’ che causano la malattia. Resa nota […]

Diabete tipo 1: importante scoperta dei ricercatori italiani

I canali eATP derivati ??daille canalizzazioni delle isole autoreattive CD8 + e facilitano l’insorgenza del diabete di tipo 1 Un cartello dei più importanti e autorevoli ricercatori italiani operanti in Italia e negli USA ma anche in Europa, ecco i nomi : Sara Tezza , Moufida Ben Nasr […]

La sperimentazione clinica umana rivela che il verapamil come terapia per il diabete di tipo 1 è efficace

Nuovi risultati significativi pubblicati dai ricercatori dell’UAB hanno dimostrato che verapamil è un approccio terapeutico di successo per la riduzione della funzione beta cellulare causata dal diabete di tipo 1. I ricercatori dell’Università di Alabama presso il Comprehensive Diabetes Center di Birmingham hanno scoperto una nuova ed efficace […]

Ricerca per la cura del diabete tipo 1: intervista al professor Paolo Fiorina

Per la seconda volta mi trovo in treno direzione Milano, con partenza da Bologna, ma in questa occasione si tratta di una prima volta: vado per conoscere il professor Paolo Fiorina, una dei massimi ricercatori scientifici mondiali nel campo del diabete tipo 1 e la sua equipe di […]

Immunologia: scoperto un gene che apre ai misteri della nostra immunità

L‘agenzia scientifica nazionale australiana CSIRO ha identificato un nuovo gene che svolge un ruolo fondamentale nella regolazione della risposta immunitaria dell’organismo alle infezioni e alle malattie. La scoperta potrebbe portare allo sviluppo di nuovi trattamenti per l’influenza, l’artrite e persino il cancro. Il gene, chiamato C6orf106 o “C6”, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: