Tag: vita

LaVita Raynor, first known as Hot Totti, (born September 25, 1976, in Plainfield, New Jersey) is a female rapper and sister of Kima from female R&B; group Total.
She appeared on the “Irv Gotti Presents The Murderers” album, with a solo song from her, accompanied by a video called “Vita, Vita, Vita”. Her album “La Dolce Vita” was never released, with the 1st single “Justify My Love” not gaining attention. She also appeared on “Irv Gotti Presents The Inc” on the songs “Down 4 U” & “Here We Come”. In 1998 she played a small role as “Kionna” in the movie Belly (film)

Riflessioni

Riflessione tra me e me: quando ero piccino nei lunghi periodi di ricovero in ospedale per il diabete, non avendo da fare niente ed aspettando le “cure gioiose” dell’epoca, deliravo sull’aspirazione a diventare medico, per di più con la specializzazione in diabetologia, col desiderio infantile di risolvere in […]

Che fare?

Anche quest’anno è partita la campagna di informazione per il vaccino contro l’influenza. Il diabete rientra tra le patologie soggette a vaccinazione “consigliata”, in quanto foriera di complicazioni ulteriori in caso di contrazione dell’influenza. Si dice diabete, ma è doveroso sempre fare dei distinguo: diabete tipo 1, tipo […]

Matto!

Quando ero ragazzo, qualche lustro fa, il gioco degli scacchi era tra i miei preferiti, peccato solo che non trovavo compagni con cui condividere la passione; e allora mollai la presa. Ripensando alla strategia del gioco ricordo sempre con piacere la sfida tra la morte e il cavaliere, […]

Valori fondativi

I valori della glicemia: perché insisto tanto nel dire che bisogna tenerli sotto controllo? Semplice, perché il diabete richiede equilibrio per non peggiorare la situazione con altre malattie e complicazioni, e, soprattutto, la compensazione della glicemia porta ad un aggravamento della condizione diabetica, se mantenuta nel medio e […]

Pompa o non pompa

In questo punto della mia vita col diabete la tecnologia dei microinfusori è sempre più micro, e la qualità del diabete ne può risentire in meglio. Trentanni addietro non era così: le micro pompe erano “macro” e la collocazione dell’ago sottocute faceva sorgere irritazioni e piccole piaghette a […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: