Tag: vita

LaVita Raynor, first known as Hot Totti, (born September 25, 1976, in Plainfield, New Jersey) is a female rapper and sister of Kima from female R&B; group Total.
She appeared on the “Irv Gotti Presents The Murderers” album, with a solo song from her, accompanied by a video called “Vita, Vita, Vita”. Her album “La Dolce Vita” was never released, with the 1st single “Justify My Love” not gaining attention. She also appeared on “Irv Gotti Presents The Inc” on the songs “Down 4 U” & “Here We Come”. In 1998 she played a small role as “Kionna” in the movie Belly (film)

Ave Cesare diabetics morituri salutamus vos

Chissà chi lo sa? Forse il figlio del Maharaja, o del Sultano, Emiro, Eviro e Barone, Duca o qualunque altro si dica per una cifra qual è il valore della vita, visto oggi quanto si mercanteggia tra trader e borse, debito, deficit, spread, calazio e enlarge penis. Una […]

Ancara

Oggi riprendo le pubblicazioni dei post nel blog, ma per fortuna siamo una squadra e ora come nei giorni precedenti gli altri colleghi hanno coperto bene lo spazio con novità, approfondimenti e riflessioni che possono piacere o meno offrono lo specchio della realtà, senza infingimenti, con il diabete. […]

Mare, che da, ma che anche prende…

Tutti, o per lo meno chi è in contatto con la comunità diabetica, sono rimasti sconvolti dalla morte della ragazzina siriana. Non solo perché è morta a 11anni, ma soprattutto del perché. Perché, in quel viaggio verso una vita (forse) migliore, ha trovato la morte. Una morte che […]

Io sono qui

Da millenni l’uomo cerca in tutti i modi di conoscere in anticipo il futuro, un infinità di persone vorrebbe sapere nei dettagli cosa gli riserverà. Io su tutti ho sperato di conoscere il mio futuro, ricordo che una volta mi sono anche fatto leggere la mano, poi ieri […]

Tutto molto bello

Se vi offro un quartino di bianco fermo vi va, oppure lo preferite frizzante, ma sempre fresco naturalmente? Bene verso e come si dice: alla salute, buona domenica. ll significato della vita. Una professoressa concluse la sua lezione con le parole di rito: “Ci sono domande?”. Uno studente […]