Vista e dintorni

Anche l’occhio (diabetico) vuole la sua parte

Occhio

Ieri ho avuto una media della glicemia di 102 mg/dl, senza ipoglicemia e con un’alimentazione normale: sono momenti da ricordare, come quando, avevo all’opposto, medie di 250 mg/dl. Gli sbalzi nella glicemia, accompagnati da una pressione arteriosa elevata, possono scatenare in chi ha una retinopatia diabetica, come nel mio caso, problemi di vista. Certi giorni hai, in momenti di varia durata, disturbi visivi come: piccoli punti neri, macchioline grigie tipo vetro sporco e lampi di luce: sono gli effetti di un diabete scompensato o alterato, e di una pressione arteriosa che non è sotto controllo.

Sostienici con un acquisto o donazione

La retinopatia diabetica è la complicanza più diffusa tra i diabetici: è buona regola del DD (diabetico diligente) effettuare almeno una volta all’anno una visita oculistica completa con esame del fondo dell’occhio, e, laddove ce ne sia la necessità, un esame approfondito della condizione della retina con la FAG (fluorangiografia).