Complicanze varie/eventuali

La speranza è l’ultima a morire

pillole

La nostra vita è fatta di attese e aspettative più o meno lunghe, e quella di un diabetico non esente da tutto ciò, anzi l’attesa rispetto alla media è ancora più lunga. L’altro giorno sono stato dal medico di base a chiedere aiuto, poiché col reflusso gastroesofageo presente è arrivata pure una disfonia (difficoltà a parlare). Il sanitario mi ha prescritto un nuovo farmaco (evviva!) il gaviscon advance, un beverone da prendere dopi i pasti. Inoltre debbo fare una visita otorinolaringoiatrica per la voce e una gastroscopia. Tempi: per la prima (otorino), col servizio pubblico due mesi di attesi, in libera professione una settimana e € 120 di parcella; per la seconda (gastroscopia), col servizio pubblico la vado a fare tra 6 mesi, in libera professione tra 21 giorni e € 250 di parcella. So che non racconto niente di nuovo, anzi penso che tutto questo è destinato sempre più a prevalere. D’altronde se pensiamo che per farsi seguire da un dentista si può arrivare anche a spendere € 17.000!