Complicanze varie/eventuali

Imprecisione

studio dentista
Leggo sui giornali e nel web che la Regione Emilia-Romagna, ma penso anche altre realtà regionali, rimborserebbero parte delle spese sostenute per le cure odontoiatriche, in base ai LEA (Livelli Essenziali Assistenza), al reddito e gravità, cronicità della malattia della persona.

Sostienici con un acquisto o donazione

Ebbene tra le patologie ci sarebbe il diabete giovanile (tipo 1), inteso in senso strettamente anagrafico ovvero per quelle persone con meno di 18 anni di età.

Invece su alcuni media presenti in rete, ma anche su carta, appare l’informazione estesa: praticamente l’estensione a tutti diabetici di tipo 1 (a prescindere dall’età) del rimborso odontoiatrico.

Mi sentivo in dovere di fare questa puntualizzazione perché informare bene è un compito delicato, e ancora di più avviene quando tocchiamo gli argomenti legati alla salute e ai costi collegati: anche perché c’è molta gente in giro (e io sono tra questi) che fa fatica a sostenere oneri di questa natura, oppure non ce la fa proprio, e quindi rinuncia.