Vista e dintorni

Occhio bello

occhio bello

Il diabete e la retina: un problema ricorrente. Io ho la retinopatia diabetica proliferante e dieci anni addietro sono stato laser trattato con ben trenta sedute. Ogni anno faccio la mia bella fluorangiografia di controllo della retina, e la visita oculistica completa, per cercare di evitare un peggioramento della situazione; comunque è importante avere lemoglobina glicata ad un livello inferiore a 7. Questanno, per la prima volta, la diabetologa mi ha prescritto una seconda visita oculistica per lesame del fondo dellocchio: con linvecchiamento i controlli si fanno più assidui. Lappuntamento è per domani 30 settembre. Loccasione è buona per intervistare loculista su una interessante notizia proveniente dagli USA: secondo gli specialisti un antidolorifico a base di pentazocine può aiutare a prevenire i danni alla retina provocati dal diabete e dal glaucoma; si tratta di capire se cosa è fondata o meno, e se il trattamento è valido anche per chi, come me, è già colpito da tempo dalla retinopatia diabetica.

Ad oggi, da quello che dicono i medici specialisti da me consultati, lunico intervento possibile avviene mediante la laser sottrazione delle micro ischemia alla retina, e poi evitando il più possibile le iperglicemie, conservando un buon compenso del diabete.

In prospettiva, sempre con locchio e il diabete, ci possono essere ulteriori problemi, tra i quali: quello ti contrarre il glaucoma, la cataratta, e la secchezza lacrimale con le difficoltà conseguenti (cheratite ed uveite). Quindi consiglio di voler bene ai nostri occhi, come per altro ho già ribadito con altri post: cerchiamo di non stancarli troppo, di variare le attività ( come, ad esempio, non stare attaccati continuamente allo schermo del pc). Buona visione a tutti!

Categorie:Vista e dintorni

Con tag:,