Vivo col Diabete

E’ dura ma

E’ dura vivere col diabete, ma si deve farlo con determinazione e non con la rassegnazione. Il mio non vuole essere uno slogan per diabetici, ma un motto, un comandamento da avere presente ogni giorno della nostra vita: se ci teniamo a vivere. E come ho già scritto e proposto in altre occasioni su questo blog, l’età più critica col diabete è quella dell’adolescenza e per i giovani adulti i primi tre anni di impatto con la malattia. In questi casi non ci sono ricette valide per tutti: ogni situazione va vista nel suo specifico; ma quello che occorre capire con particolare attenzione in tutti i casi riguarda la difficolta di comunicazione, il disagio sociale del neo diabetico. Il rischio di auto emarginazione a causa del diabete è quello che può fare ancora più danni alla malattia stessa, e quindi è l’insidia che maggiormente dobbiamo contrastare. In poche parole: parliamo della nostra condizione, del diabete, non chiudiamoci dentro di noi.