Emozioniamo

Alleggerire il carico

Tenere il diabete sotto sforzo non aiuta a tenermi in forma e quindi alla lunga può dare un senso di aggravamento della mia condizione di salute. Che faccio, come posso agire per cercare di migliorare il contesto? Condizioni miracolose, pozioni e altre ricette meravigliose non ne ho, ma certamente una soluzione parziale per mettere un miglioramento alla situazione e abbattere lo stress, che di certo non aiuta il diabete, l’ho ricercata con alcuni percorsi individuali: il primo, mediamente il rilassamento con l’ascolto della musica; il secondo attraverso la scrittura e la ricerca di cose stimolanti per l’intelletto. Questo rappresenta un possibile cammino nella “retta via” di autocontrollo mentale del diabete, integrato necessariamente con quello fisico. Ma un altro fattore condeterminante nella buona riuscita di soluzioni antistress e rappresentata da un passaggio sempre necessario nella vita di ciascuno: fermarsi a riflettere; nel senso di raccogliere le idee e, ad esempio, fare una cernita delle condizioni che fino a qui ci hanno dato stress o relax, ed attrezzarsi di conseguenza per adottare le ultime come automiglioramento personale. E la ricerca continua…