Mangiare

No comment

Un argomento che quest’anno non si desidera trattare riguarda l’aspetto del diabete (tipo 1 o 2 non importa) con l’abbondanza alimentare in questi giorni trascorsi di festa. Non l’ho fatto nei giorni scorsi, non s’intende farlo ora, motivo?  La causa è molto semplice: quando si straparla, anche a vanvera, di un argomento che, secondo una visione delle cose, va semplicemente vissuto con un poco di coscienza e buon senso; ecco che l’azione migliore da compiere sta nel silenzio.

Ognuno di noi deve aver chiaro di essere libero e responsabile nella vita, in ogni suo aspetto; spesso si predica bene poi si agisce male (c’è chi fa entrambe le cose), a cominciare da me stesso, e ricordare, ripetere il concetto non aiuta perché poi vado a capire come il livello di assuefazione è talmente elevato che sembra quando si parla, di non essere ascoltati. L’unica e ultima possibilità che ci resta è di mettere una pezza quando si è ancora in tempo.

Categorie:Mangiare

Con tag:,