Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

-30

Il 4 marzo scorso avevo scritto http://lambertini.net/diab/?p=3503 circa il test di un nuovo glucometro: il Contour link della Bayer. Dopo un mese di utilizzo con l’impianto del sensore glicemico con il microinfusore Minimed Veo della Medtronic ho notato una differenza di trenta mg/dl tra i dati registrati dal glucometro e quelli dell’Holter. Il sabato scorso c’è stata la prova definitiva di questo problema; alle ore 16 faccio il controllo della glicemia con questi risultati: Contour Link 68 mg/dl; Onetouch ultra 2 della Lifescan 101 mg/dl; sensore glicemico del Minimed Paradigm dava 100 mg/dl. Dalla lettura dei risultati emerge chiaramente una differenza di – 30 mg/dl tra il Contour e le altre strumentazioni, e la cosa non è marginale poiché seguendo l’apparecchio della Bayer ti farebbe intendere una ipoglicemia che non c’è con tutti gli effetti relativi. L’effetto immediato di questa scoperta è stato l’abbandono immediato dello strumento in questione e il ritorno al glucometro della Lifescan. La condivisione di questo passaggio nella vita con il diabete la trovo importante per cercare di capire se trattasi di un problema isolato oppure è un fenomeno che altri hanno riscontrato.

1 risposta »

  1. anche io ho usato il contour link per un po’ e devo dire che l’ho dovuto abbandonare perchè sforava regolarmente di 30mg/dl e a volte di più,insomma un 180 con abbott e lui 140!!!! disastroso