Terapie

Una conferma

L’esito degli esami di laboratorio conferma ancora una volta la stabilità e il buon compenso del diabete, solo a mò d’esempio i valori dell’emoglobina glicata sono uguali a 7.0; e la microalbuminuria 100; in pratica sono ormai otto mesi che l’assetto della mia condizione diabetica si mantiene costante: in sostanza da quando ho messo il microinfusore, con un deciso cambio di rotta rispetto a un anno fa quando versavo in condizioni critiche senza saperne una plausibile ragione, ma d’altronde non tutto è sempre spiegabile.

Sostienici con un acquisto o donazione

Il quadro di riferimento che porto al diabetologo il prossimo venerdì è senz’altro incoraggiante e sentirò in quella sede le sue valutazioni; nel frattempo continuo a mantenere vivo il controllo della glicemia e il calcolo del bolo con carboidrati, altro fattore vincente nel mantenimento di questa mia ritrovata stabilità.

Il diabete: non esiste solo questo a richiedere attenzione: lo scorso sabato ho fatto l’ultima iniezione di Etanercept (Enbrel), farmaco biologico antinfiammatorio, usato nella terapia di arresto del processo d’erosione articolare provocato dall’artrite reumatoide (patologia autoimmune di cui sono affetto da dieci anni); scrivo questo perché passati tre mesi dall’ultima puntura si riattiva la flogosi articolare molto dolorosa e invalidante provocata dalla malattia, se ciò non dovesse accadere (entro ottobre) significherebbe che il farmaco ha funzionato con remissione stabile dello stato patologico, ma su questo non sono molto ottimista.

Categorie:Terapie

Con tag: