Vivo col Diabete

Storie di tutti i giorni

La giornata di domani mi porterà a fare il controllo periodico del diabete: come mi preparo all’appuntamento? La preparazione lo affronto con metodo e rigore: innanzitutto predispongo il diario delle glicemia, boli d’insulina e conta dei carboidrati; questo lo faccio con estrema comodità scaricando i dati dal microinfusore al pc senza fili tramite il carelink usb della Medtronic lasciato con Veo, un vantaggio della tecnologia che fa risparmiare tempo e facilità ulteriormente il controllo preliminare. La cosa poi che faccio ancora è di portare con me gli esami richiesti in precedenza dal medico diabetologo (glicata e altro ancora); quindi predisporre una scaletta di quesiti eventuali da porre in occasione dell’appuntamento.

Pubblicità

Vado all’incontro sereno per la trovata condizione di stabilità ed elasticità gestionale del mio quotidiano vivere con il diabete, e cercando di conservare lo stato attuale e perché no migliorandolo ancora un poco anche se con la mia età non posso pensare a progressi brillanti, ma guadagnare tempo è sempre un obiettivo possibile. L’arrivo della villeggiatura mi porterà a chiedere alcuni eventuali suggerimenti e accorgimenti da adottare con il microinfusore e sensore quando sono via, poiché questa è la mia prima vacanza con “lui”. Altre cose sul momento non mi vengono da aggiungere, ma chissà magari all’ultimo istante qualcosa si aggiunge e domani o lunedì scrivo su com’è andata la visita.

Pubblicità

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag: