Dai media e web

Varietà diabetica

Oggi tratto di notizie varie dal mondo diabetico. La prima proveniente dagli USA afferma che in alcuni diabetici tipo 1 di lungo corso il pancreas, seppur in modo residuale, produce un poco d’insulina; io qualche hanno feci l’esame denominato C peptide e il medico mi disse che la quantità di cellule prodotte era insignificante; ma per essere patologicamente romantico è dolce pensare che qualche coraggiosa cellulina solitaria cerca di sopravvivere (sic!)

Altro informazione riguarda l’alopecia areata, e tra i fattori scatenanti questo tipo di calvizie vi sono due patologie autoimmuni: il diabete di tipo 1 e l’artrite reumatoide: in poche parole sono spacciato e “spiazzato” avendo entrambe le condizioni. Beh vorrà dire che abbandonerò qualsiasi velleità vanesia e narcisistica. Certo che il diabete ti fa perdere i pezzi per strada cribbio: denti, ossa, capelli e poi? La cosa spontanea che mi viene da dire è: meglio non pensarci.

Naturalmente stavo ironizzando su quest’ultimo passaggio, che peraltro già conoscevo, però di notizie strane in questo periodo ce ne sono: sarà perché siamo in agosto, e quindi il periodo vacanziero favorisce lo svacco e disimpegno totale? Penso di sì, anche se ci sono le eccezioni alla regola sempre.

E mentre stavo scrivendo questa parole è apparsa una notizia d’agenzia: “i geni che favoriscono l’insorgenza di artrite reumatoide e diabete di tipo I potrebbero allo stesso tempo proteggere da altre malattie”; della serie non tutti guai vengono per nuocere verrebbe da dire, mah la cosa certa ancora una volta è l’accoppiamento di queste due patologie.

Categorie:Dai media e web

Con tag: