Mangiare e bere

Mangiaro sano

Il titolo del posto è di quelli che da premio nobel, oscar e molto di più perché mangiare sano sia per il diabete sia per la salute in generale più che una soluzione è oggi un affare per tutto il mondo dell’industria alimentare, farmaceutica e sanitaria, oltre che per tanti e tanti ciarlatani circolanti in larghe schiere sulla faccia del nostro pianeta. Qui non parlo di carboidrati, calorie e altri fattori nutrienti di cui altre volte ho avuto molto di dissertare; il mio sguardo va oltre e si spinge verso il capitolo uomo, donna, persona.

Sostienici con un acquisto o donazione

L’alimentazione, ciò che fa stare bene al fisico e all’equilibrio evolutivo è puramente soggettivo di là da diete e analoghi. La cosa che può essere presente o meno in ciascuno di noi è il senso di responsabilità nostro e verso gli altri: sì perché all’interno della proliferazione epidemiologica di obesità e diabete II vi sono problemi fondamentalmente di carattere mentale e sociale accresciuti da un sistema produttivo e comunitario datore di queste problematiche.

Io ritengo che nel medio periodo, perlomeno all’interno dei prossimi venti anni la tendenza a veder crescere patologie sociali come obesità e diabete sarà costante come già illustri istituti di ricerca mettono in evidenza, anche questo fenomeno trova maggiore presa e coltura nelle fasce più deboli e disinformate della società, quelle per intenderci che sono passate da una malnutrizione da difetto a una da eccesso senza soluzioni intermedie, ma con un denominatore comune: il disagio ambientale.

Categorie:Mangiare e bere

Con tag:,