Vivo col Diabete

Domare il diabete

Caro diario elettronico per la prima volta nella mia vita da diabetico pluriennale sono riuscito a domare il diabete, un grande momento e vittoria mai vissuto in precedenza, dove è sempre stata la malattia a farla da padrona e nella migliore delle ipotesi riuscivo a tenere sotto controllo la glicemia sacrificandomi sotto il profilo alimentare.

Sostienici con un acquisto o donazione

Il risultato ottenuto nei giorni scorsi ha visto la media dei valori glicemici a 133 mg/dl senza alcuna ipoglicemia, iperglicemia e per la prima volta in assoluto potendo mangiare, attraverso il calcolo dei carboidrati e del bolo, alimenti “proibiti” come: cioccolata fondente oppure i biscotti bhalsen. L’emoglobina glicata (HbA1c) si attesta a 6.4, un valore combinato con le glicemie riportate dà la dimensione integrale del risultato ottenuto con l’impiego del microinfusore mi porta a ottimizzare sempre più la mia vita con il diabete.

Quale modo migliore per festeggiare la prossima giornata mondiale del diabete? Nel mio piccolo lo sto già facendo e come dicevo in questi giorni parlando con amici, conoscenti: la speranza sembrava morta, ma proprio nel momento cui dai per spacciata ogni possibilità di recupero e d’uscita ecco che arriva il sole ad illuminarti la via, così ti rendi conto come le ricerche e i tentativi compiuti nell’arco di tempo durato 46 anni non sono passati invano.

E’ in momenti come questo che penso e ricordo mia madre, la vedo come ora angosciata e disperata perché con il diabete stavo male: se potesse vedermi ora così coi risultati positivi portati a somma dopo una vita penso sarebbe felice, e in fondo sento lo è.

Ecco questo momento della vita con il diabete, desideravo renderlo pubblico, condividerlo perché la vita è così: se non molli, guardi avanti dopo il buio c’è la luce e puoi essere sereno .

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag: