Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale

Nuovi orizzonti

Adv

Gli orizzonti tecnologici tesi a favorire la gestione della vita quotidiana con il diabete si sviluppano in vari campi: attualmente è già presente il sistema integrato microinfusore d’insulina e Holter glicemico che allerta l’evento ipoglicemico e contestualmente arresta l’infusione. Altri versanti specifici sono giunti tra noi, uno di questi riguarda il controllo della glicemia e di altri parametri clinici (cuore, asma) alla guida dell’automobile. Già tre anni fa avevo pubblicato un messaggio circa l’annuncio di una simile strumentazione, ora dagli USA la multinazionale Ford assieme alla Medtronic e Microsoft hanno elaborato uno strumento che consente di controllare la curva glicemica e non solo mentre siamo in strada come potete constatare dal video, altro non è che un sensore glicemico impiantato addosso al diabetico, il quale trasmette al device (Sync) sul cruscotto i dati così da poterli avere sempre monitorati mentre si guida. E’ indubbio come per i viaggi lunghi e chi diabetico lavora con l’auto lo strumento rappresenti uno mezzo di notevole importanza per la propria sicurezza e quella degli altri. Resta da capire se verrà importato anche in Italia e con quali modalità. il sensore “Microlink” della Medtronic è gia presente quel che manca è il ricevitore e visualizzatore del dati da installare nel cruscotto dell’auto.

Adv

Lo scenario lascia chiaramente intravedere la concretizzazione dell’obiettivo: sempre con te, legato a una forma di costante supporto al diabetico, sia a casa che in mobilità e in questa ultima parte i progressi saranno sempre più notevoli e spediti. L’apparecchio che sto utilizzando io: il Veo, è già stato aggiornato con uno più piccolo di dimensioni e preciso, allora mese dopo mese ogni momento è valido per aspettarci qualcosa di buono.