Complicanze varie/eventuali

Volersi bene

Gli effetti di una breve alterazione della glicemia avvenuti la settimana scorsa sono stati un fatto isolato e circoscritto che non ha influito nel compenso settimanale del diabete, infatti, la media dei valori si è mantenuta ancora una volta ben equilibrata, pari a 150 mg/dl, e il fatto in sé assume una particolare importanza per una ragione semplice: non avevo l’Holter impiantato e quindi senza il monitoraggio continuo della glicemia, cosa che riprenderò a fare la prossima volta.

Il dato importante che voglio sottolineare riguarda la padronanza nella gestione della glicemia nonostante l’assenza del sensore glicemico, in una parola posso affermare come l’esperienza continuativa accumulata nel corso di questi mesi mi ha consentito di capire meglio quando e come regolare la quantità d’insulina da erogare e  infondere nell’arco della giornata, facendo il deejay nelle miscelazioni tra basale fissa e temporanea, correttiva e per il pasto. Il diabete in fondo cos’è’ Una danza continua tra l’insulina e la glicemia, a ritmo di bossa nova, ed io lì a fare da osservatore o giudice di gara per cercare di non far cascare uno dei due ballerini. Una metafora quella danza che penso si tagli bene.

Un diabete ben monitorato e gestito consente di avere una vita normale, e questo è un dato certo, ma ancor di più allontana o scongiura il rischio di andare incontro alle temute complicanze generate da uno scompenso glicemico continuativo mantenuto tale per molti anni. Tradotto in parole chiare avere un diabete sano significa non dover fare esami continui e terapie tampone nei vari punti soggetti ad un attacco logorante da parte degli elevati livelli di zucchero nel sangue: occhi, reni cuore per fare solo un esempio; e con l’aria che tira e ci sarà nei prossimi anni anche un impatto minore per i costi sociali e finanziari della malattia stessa.

Avere cura di sé non è difficile ne richiede molto tempo basta volerlo e con la volontà si possono conseguire tanti importanti risultati come, ad esempio: smettere di fumare e abusare di sostanze nocive per la nostra salute, insomma avere maggiore consapevolezza e equilibrio nella vita.
[ad#Simple]