Mangiare

Col botto

E’ finito anche un altro anno e a cavallo del nuovo il mio augurio giunge a tutti i lettori del blog per un diabete sempre calmo e sereno, una salute buona e confacente, un avvenire splendido e d’amore. Esagerato? No perché a mio avviso bisogna puntare al massimo per avere il giusto. Quindi che lieto anno sia. E dei maya? Ma chi se ne frega! Lasciamo l’argomento al cazzeggio dispersivo e diversivo per le trasmissioni cacofoniche e il locali adeguati. Auguri ancora per un superlativo buon anno 2012!

E per aspettare l’anno che inizia col botto un piatto veramente ideale che accompagna la mezzanotte, un mix di dolce e salato che allappa il palato e non crea interferenze alla glicemia quindi affrontabilissimo per diabetici. Buona degustazione!

TORTA FARCITA ALLE VERDURE

Ingredienti

zucchine mondate g 200 – carote mondate g 100 – sedano rapa mondato g 30 – uvetta g 20 – albicocche secche g 15 – pinoli g 15 – brandy – scorza d’arancia grattugiata – olio extravergine d’oliva – sale – Pasta: farina per pizze g 250 – burro g 50 – lievito di birra g 10 – zucchero g 5 – sale g 5 – 2 uova

Preparazione

Pasta: lavoriamo la farina con il burro, morbido, il lievito, sbriciolato, un uovo, il sale, lo zucchero e g 100 di acqua, ottenendo un impasto liscio che lasceremo lievitare per un’ora. Mettiamo a bagno nel brandy l’uvetta, i pinoli e le albicocche, a pezzettini. Riduciamo le verdure a dadini (lato mm 5) e saltiamole in un velo di olio per qualche minuto. Lasciamole intiepidire, infine saltiamole. Uniamo la frutta secca, strizzata, e un po’ di scorza d’arancia. Se occorre, aggiungiamo un pizzico di sale. Stendiamo la pasta sottile, ricaviamo dei dischi (ø cm 8) e farciamoli con un cucchiaino di verdure, richiudendoli a pallina. Disponiamo le palline (36 circa) in una tortiera (ø cm 24) foderata di carta da forno, badando che non stiano attaccate. Lasciamole lievitare in un luogo tiepido (26-28 °C) per un’ora e 30′ circa. Dopo aver spennellato la torta con un tuorlo diluito con poca acqua, inforniamola a 190 °C per 20′ circa. Serviamola tiepida.

Ricetta per otto persone – tempo di preparazione 80’

A porzione: calorie 215, carboidrati 29, grassi 8, fibre 2, proteine 6.

[ad#Simple]

Categorie:Mangiare

Con tag:,