Emozioniamo

Come passa

Adv

La neve fa compagnia in queste ore ma nonostante i disagi che porta nei centri urbani debbo dire con se da tanta allegria e gioia: penso a tanti bimbi e ragazzi che hanno modo per giocare e socializzare tra i prati e campi, strade innevate, affondandovi interamente dentro tanta qui da me (un metro). Ecco prendo spunto dalla vita di questi giorni e ore per riprendere un fatto dominante nel mio, e aggiungo, nostro essere diabetici: affrontare le difficoltà e problemi per il giusto verso, con un approccio umorale positivo. Arrabbiarsi è inevitabile serve a sfogarsi d’accordo, ma esaurito l’attimo si deve recuperare un livello di armonia e positività importanti non solo per la nostra mente ma anche per il diabete. Ci sono tanti momenti che aiutano non solo a mantenere uno stile ma a recuperare, tramite il freddo, gesti e situazioni ritenute scomparse e invece eccole qui sempre presenti e solo dimenticate. Spalare la neve non solo è fare cosa necessaria e utile ma contribuisce pure a consumare energia e tenere buoni i livelli della glicemia, un’attività aerobica valida sì ma ad esclusione di coloro che hanno problemi cardiaci per cui e meglio soprassedere. Poi ci sono altri bei momenti che aiutano ad armonizzare la vita in questi frangenti: riscoprire il piacere di fare da mangiare in casa per chi vogliamo bene oppure anche solo per noi stessi e provare a misurarci con la nostra creatività culinaria. Proseguendo, ci sono momenti di giocosità che fanno stare bene: spegnere il computer e fare una bella partita a carte, o ancora meglio (nel mio caso e mi piace tanto) una sfida a scacchi non ha paragone; solo per avanzare qualche esempio propositivo, ma anche leggere, guardare qualche bel film, insomma la panoramica è ampia e allora mettiamoci sotto. L’importante è raggiungere il porto dell’armonia e tenere al largo lo stress.

[ad#Simple]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: