Mangiare e bere

A ben pescare

Adv

Pescatrice ai funghi
Print
Tipo ricetta: Pesci
Tipo cucina: Italiana
Autore:
Tempo preparazione:
Tempo cottura:
Tempo totale:
Porzione: 4
Ora che la stagione proibita per l'impiego del forno sembra allontanarsi si può ardire a presentare una ricetta che richiede tale strumento di cottura. E che ricetta. Un effetto combinato salutare tra pesce funghi entrambi ingredienti salutari, benefici per la dieta e l'alimentazione con il diabete: a prova di glicemia, inoltre rappresentano una buona palestra di educazione gastronomica. Buon appetito.
Ingredienti
  • un trancio di pescatrice di 1,2 kg
  • 800 g di porcini e finferli
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 fette di cipolla rossa
  • maggiorana
  • prezzemolo
  • 3 tuorli
  • un bicchierino di cognac
  • un limone
  • un cucchiaio di pangrattato
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Preparazione
  1. Pulire i funghi e tagliare a metà i porcini. Tritare una manciata con 2 fettine di aglio e la cipolla e rosolare in un cucchiaio di olio. Spegnere, unire un po' di maggiorana e di prezzemolo tritati, il pangrattato, sale e pepe. Disossare la pescatrice, farcire con il mix di funghi, legare con spago da cucina e rosolare in 2 cucchiai di olio. Salare, pepare, bagnare con il cognac e proseguite la cottura in forno caldo a 180° per 20-25 minuti. Cuocere il resto dei funghi con 3 cucchiai di olio, la maggiorana e l'aglio rimasti, sale e pepe. Sfumare con il vino e scolare dal fondo di cottura, da mescolare con i tuorli e il succo del limone, e sistemare attorno al pesce negli ultimi 10 minuti di cottura. Mettere da parte pescatrice e funghi, unire al fondo di cottura del pesce il mix ai tuorli e scaldate a fuoco basso finché si ha una salsina densa con cui nappare la pescatrice tagliata a fette.
Dose per persone: 100 grammi Calorie: 285 Grassi: 18 Carboidrati: 10 Fibre: 4 Proteine: 25

Pescatrice ai funghi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: