Mangiare

Fatto da me

Farfalle con cicerchia e gusto
Print
Tipo ricetta: Primi asciutti
Tipo cucina: Italiana
Autore:
Tempo preparazione:
Tempo cottura:
Tempo totale:
Porzione: 4
In onore della Giornata Mondiale del Diabete 2013 e della glicemia una pima assoluta oggi nel blog: una ricetta creata da me e frutto di una breve ma intensa sperimentazione la quale ha portato a ricavare come la preparazione, dal principio alla fine, di un piatto oltre ad essere cosa sana e buona per il diabete, non comporta alterazioni nella glicemia, a differenza dall'impiego di condimenti commerciali e pronti all'uso venduti in negozio. Nella pratica si tratta di una variante del sugo usato per l'amatriciana, con il recupero di un legume salutare quale è la cicerchia, dal gusto delicato ma intenso. La proposta è di facile realizzazione e la ritengo buona.
Ingredienti
  • 340 grammi di pasta di semola tipo farfalle 210
  • 200 grammi di guanciale magro
  • ½ scalogno
  • 200 grammi di cicerchia
  • 240 grammi di concentrato di pomodoro
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di vino rosso
  • sale
  • peperoncino in polvere
Preparazione
  1. Preparazione del sugo: affettate finemente lo scalogno, mettetelo in tegame con l’olio caldo e il guanciale tagliato a dadini e fate rosolare brevemente il tutto a fuoco basso per 10 minuti. Appena lo scalogno appassisce aggiungete il concentrato di pomodoro e il quantitativo di cicerchia oltre a 100 ml d’acqua per amalgamare gli ingredienti, quindi condire con una presa di sale e un pizzico di peperoncino. Rimestate e cuocete il sugo per una decina di minuti. Se volete potete aggiungere un cucchiaio di vino rosso per accendere ulteriormente il sapore. Mentre il condimento è in cottura potete mettere a bollire l’acqua, senza aggiunta di sale, e una volta portata a ebollizione versare le farfalle cuocere per 10 minuti così da essere al dente. Una volta scolate versatele in padella per farle saltare due minuti assieme al sugo precedentemente preparato. Ecco ora la proposta è pronta per essere servita e gustata magari con un grattatina di formaggio pecorino se piace.
Dose per persone: 100 grammi Calorie: 400 Grassi: 20 Carboidrati: 75 Fibre: 3 Proteine: 15

Farfalle con cicerhia e gusto

Categorie:Mangiare

Con tag:,