Ricerca

Senza glutine uguale senza diabete tipo 1?

Adv

glutenfree

Più dell’1% della popolazione danese ha diabete tipo 1, uno dei tassi di incidenza più elevati del mondo. Nuovi esperimenti sui topi mostrano ora una correlazione tra la salute dei cuccioli e delle loro madri che mangiano una dieta priva di glutine. La nostra speranza è che la malattia può essere prevenuta attraverso semplici cambiamenti nella dieta, dicono i ricercatori.
“Test preliminari mostrano che una dieta priva di glutine negli esseri umani ha un effetto positivo sui bambini con diabete di tipo 1 di nuova diagnosi. Speriamo quindi che una dieta priva di glutine durante la gravidanza e l’allattamento possa essere sufficiente per proteggere i bambini ad alto rischio di sviluppare il diabete più tardi nella vita “, dice il professore assistente Camilla Hartmann Friis Hansen del Dipartimento di Biologia delle malattie Veterinaria, Facoltà di Scienze della Salute e delle Scienze Mediche.
I risultati sono stati recentemente pubblicati sulla rivista  Diabetes.
14 anni di ricerca sulla dieta senza glutine
I risultati di esperimenti sui topi non sono necessariamente applicabili agli esseri umani, ma in questo caso abbiamo motivo di ottimismo, dice il co-autore dello studio il professore Axel Kornerup dal Dipartimento di Biologia delle malattie Veterinaria, Facoltà di Scienze della Salute e delle Scienze Mediche.
“L’intervento precoce ha senso perché il diabete di tipo 1 si sviluppa presto nella vita. Sappiamo anche da esperimenti in corso che una dieta priva di glutine ha un effetto benefico sul diabete di tipo 1,” afferma.
Esperimenti di questo tipo sono in corso dal 1999, inizialmente avviati dal professor Karsten Buschard dell’Istituto Bartolini a Rigshospitalet di Copenhagen, un altro co-autore dello studio.
“Questo nuovo studio ben sostanzia la nostra ricerca in una dieta priva di glutine come arma efficace contro il diabete di tipo 1”, spiega Karsten Buschard.
Dieta senza glutine colpisce batteri
L’esperimento ha dimostrato che la dieta ha cambiato i batteri intestinali sia nella madre che dei cuccioli. La flora intestinale svolge un ruolo importante per lo sviluppo del sistema immunitario, così come dello sviluppo di diabete di tipo 1 , e lo studio suggerisce che l’effetto protettivo di una dieta priva di glutine può essere attribuito a certi batteri intestinali. Il vantaggio della dieta priva di glutine è che l’unico effetto collaterale sembra essere l’inconveniente di dover evitare il glutine, ma non vi è alcuna prova certa dell’effetto collaterale.
“Non siamo stati in grado di avviare un test clinico su grande scala per dimostrare o confutare la nostra ipotesi circa l’assenza del glutine nelladieta “, dice Karsten Buschard.
il Professor Camilla Hartmann Friis Hansen spera che sarà possibile continuare il lavoro.
“Se scopriamo come glutine o certi batteri intestinali modificano il sistema immunitario e la fisiologia delle cellule beta, questa conoscenza può essere usata per sviluppare nuovi trattamenti “, afferma.

Enhanced by Zemanta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: