Ricerca

I controlli radiogenetici per attivare i geni che producono insulina nei topi diabetici

Adv

radiogenetics

Il metodo funziona eccitando la proteina ferritina, che trasporta il ferro nel nostro corpo, e a sua volta l’apertura del canale ionico TRPV1 il quale aiuta ad accendere l’espressione di un gene responsabile della produzione di insulina. Ciò che rende possibile questa operazione è in realtà la presenza di un DNA ingegnerizzato creato e introdotto nella topi dagli scienziati il quale viene attivato da ioni calcio che passano attraverso il canale aperto. Questo DNA è ciò che effettivamente provoca a valle il gene per l’attivazione della produzione d’insulina e nello studio sul topo si mostrava un abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue in risposta alla terapia.

I ricercatori stanno ora esaminando la tecnica per controllare l’attività delle cellule all’interno di circuiti neurali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: