Libri/ebook

Un racconto qualsiasi

Adv

vigilia di natale

Mentre cadono i primi fiocchi di neve sui tetti delle case del paesello Mara suona il campanello del ricovero appena fuori del centro abitato. Una voce chiede: “ Chi è?” “ Sono Sara, la fornaia. Vorrei donare qualche prodotto dal forno e amore ai agli ospiti  dell’ospizio se… se non è troppo tardi.” La madre superiora apre il portone e sussurra: “ Non è mai troppo tardi Mara nella casa del Signore,  vieni, questa è anche la tua casa.” Una nuova luce brilla negli occhi della donna, per la prima volta dalla morte di Laura sente un calore avvolgerle cuore e anima. Ora sì, è Natale anche per lei e ha voglia di festeggiare. Entra nel salone dove tutti i vecchietti sono raccolti dinanzi al Presepe, vedendo quegli occhi che fissano il vuoto comprende il nuovo senso della sua esistenza e sente di non essere più sola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: