Vivo col Diabete

Sondaggio: Le persone con diabete incerte circa la gestione di ipoglicemia

Adv

sugar

“L’ipoglicemia è potenzialmente debilitante – ma spesso non avvertita – una complicazione per le persone che vivono con il diabete , ” afferma Evan Sisson, PharmD, MHA, CDE, professore associato presso la Facoltà di Farmacia della Virginia Commonwealth University ed ex membro del consiglio di amministrazione per l’AADE. “Oltre a conoscere i segni premonitori e i sintomi dell’ipoglicemia, le persone che vivono con il diabete dovrebbero essere informati su come gestire e prevenire la sua insorgenza in modo efficace. Monitorando costantemente la propria glicemia e lavorando con un educatore del diabete, gli individui possono gestire efficacemente il diabete e la speranza di ridurre il rischio di ipoglicemia “.

Il 72% dei partecipanti ha riferito di essere preoccupato nel dover affrontare la condizione e l’81% ha riferito di considerare quest’ultimo come un grave problema di salute. Il 60% si reputa esperto d’ipoglicemia. L’importanza del controllo dell’ipoglicemia  è stato riconosciuto dal 98% dei partecipanti, e l’ 81% ha riconosciuto le possibili gravi conseguenze per la salute senza una corretta gestione.

Evitare l’alcol è un modo per prevenire l’ipoglicemia  lo ha riportato il 30% dei partecipanti, e il 49% non erano a conoscenza che le compresse di glucosio potrebbero essere utilizzati per il trattamento dell’episodio ipoglicemico.

Il 42% dei partecipanti che non hanno mai “sperimentato” l’ipoglicemia sono stati in grado di definirla correttamente.

“I risultati del sondaggio dimostrano l’importanza di educare sull’ipoglicemia,” Andrew Purcell, vice presidente e capo della US diabete della Sanofi. “Occorre impegnarsi per aumentare la consapevolezza circa l’impatto e la gestione di ipoglicemia e di come coloro che vivono con il diabete possono contribuire a ridurre il loro rischio di avere un evento di basso livello dello zucchero nel sangue.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: