Mangiare e bere

Bevi

Adv

Quando si ha il diabete, la scelta di bere la cosa non è sempre semplice. Il controllo del diabete è disciplinato con la dieta, in specie per la forma più diffusa di tipo 2 di origine alimentare, mentre nel tipo 1 la dieta svolge un ruolo secondario, comunque in ambo i casi idratarsi è basilare per tenere in equilibrio l’organismo e anche aiutare lo zucchero nel sangue a “settarsi”. Cosa bere e cosa non bere è molto importante per il controllo del diabete.

Bere ci fa bene. Ci sono diverse bevande salutari. Qui abbiamo elencato alcuni comuni bevande buone per noi diabetici.

Acqua

Esordio banale se volete, ma acqua pura e fresca è vita per tutti comunque. Bere acqua può aiutare nel controllo dello zucchero nel sangue. Si è comunemente riscontrato nelle persone che hanno bevuto due  o meno bicchieri di acqua al giorno avevano il 40 per cento di probabilità in più d’avere la glicemia alta rispetto a coloro i quali avevano bevuto più regolarmente. La connessione sembra essere un ormone chiamato vasopressina, il quale aiuta il corpo umano a regolare l’idratazione. Livelli di vasopressina aumentano quando una persona è disidratata, così da chiedere al fegato di produrre più zucchero nel sangue.

Latte

Il latte non è solo una bevanda per bambini. Esso fornisce magnesio, calcio, e vitamina D, potassio, di cui il corpo ha bisogno per molte funzioni essenziali. Una bevanda a basso contenuto di è ottima per le persone con diabete. L’aggiunta di latte in una dieta sana può anche contribuire a ridurre la pressione sanguigna (una grande fonte dipreoccupazione per molti uomini e donne con diabete) di 3-5 punti.

Tè nero non zuccherato

Nessuna caloria, grande gusto, e una barca di antiossidanti hanno fatto tè, particolarmente il verde e nero una bevanda trendy per la nostra salute, soprattutto per i diabetici. Si è trovato che il tè nero-verde o tè oolong-ha il più alto livello di polisaccaridi i quali rallentano l’assorbimento dello zucchero nel sangue. Il tè può anche contribuire a ridurre il rischio di ictus e malattie cardiache. Eccezione: mai bere tè freddo in bottiglia: contiene tonnellate di zuccheri aggiunti.

teverde

Il tè verde ha dimostrato di inibire l’amilasi, enzima prodotto e secreto dalle ghiandole salivari e nel pancreas per la digestione degli amidi. Questo rallenta la velocità con cui lo zucchero viene metabolizzato e rilasciato nel flusso sanguigno. Bere liquidi da una sensazione di sazietà. Il tè verde aiuta a rilassare i muscoli dello stomaco e dell’intestino rallentando così il movimento fisico di cibo. In questo modo, la restrizione calorica o il digiuno viene imitato.

Acqua e Limone

Bere acqua tiepida e limone è un modo per disintossicarsi e rimineralizzarsi in maniera naturale. Approfondiamo dunque i benefici per la salute dell’acqua e limone. Tra i maggiori effetti positivi troviamo il miglioramento della digestione. Inoltre, il limone è un potente alcalinizzante, che può aiutare a compensare eventuali situazioni di acidosi. I linoni rinfrescano l’alito, aiutano a liberarsi dal mal di denti e dalla gengivite. L’acido citrico contenuto nei limoni può erodere lo smalto. Per questo motivo si consiglia di attendere per un po’ di tempo nel lavarsi i denti dopo aver bevuto acqua e limone, o di lavarli prima di berla. E’ utile inoltre risciacquare la bocca con della semplice acqua dopo aver bevuto acqua e limone. Per proteggere lo smalto, si consiglia inoltre di assumere la bevanda con una cannuccia. Bere acqua e limone può stimolare la perdita di peso. I limoni sono ricchi di pectina, una fibra che aiuta a contrastare la fame improvvisa. Alcuni studi hanno dimostrato che coloro che seguono una dieta alcalinizzante riescono a perdere peso più rapidamente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: