Batticuore

Averci a cuore

Adv

bp2

Come utilizzare un sfigmomanometro per il controllo della pressione sanguigna a casa

Prima di iniziare a monitorare la pressione sanguigna alta in casa, è importante sapere che la differenza della pressione arteriosa tra il braccio sinistro e destro (due arti superiori) è equivalente. Se si sta misurando la pressione arteriosa a casa, le letture sono più facilmente prese dal braccio non dominante. Se i valori di pressione arteriosa a casa sono diverse da quelle prese nello studio del medico, assicurarsi di discuterne di questo aspetto con il medico.

Assicurarsi che il bracciale sia adatto: la misura va presa attorno al braccio superiore e scegliere un monitor fornito con un bracciale in formato corretto.

Restare perfettamente immobile: non fumare, bere bevande contenenti caffeina o fare esercizio 20 minuti prima di misurare la pressione del sangue.

Postura corretta: sedersi con schiena dritta e supportata (su una sedia, per esempio, piuttosto che divano). I piedi devono essere appoggiati sul pavimento; non accavallare le gambe. Il braccio deve essere appoggiato su una superficie piana (ad esempio un tavolo) con il braccio a livello del cuore. Assicurarsi che metà del bracciale sia posto direttamente sopra l’occhio del gomito. Controllare le istruzioni illustrate in dotazione con lo sfigmomanometro di casa.

Prendere più letture: ogni volta che si misura a casa la pressione arteriosa, prendere tre o quattro letture a un uno minuto di distanza dall’altra e registrare tutti i risultati.

Misurare alla stessa ora regolarmente, tale passaggio è ‘importante per valutare le tendenze in corso.

I vantaggi del controllo domestico della pressione alta

Il medico vuole avere un quadro preciso della situazione all’interno delle arterie. La misurazione effettuata presso l’ambulatorio del medico è come un’istantanea. Racconta quello che la pressione sanguigna è in quel momento. Poiché non ci sono indicazioni dall’osservazione domestica non c’è modo di percepire le variazioni della pressione arteriosa, pertanto la misurazione è l’unico modo per ottenere il quadro completo della situazione. Le letture possono variare nel corso della giornata ed essere influenzate temporaneamente da fattori come la dieta, le emozioni, i farmaci. I valori delle letture effettuate nel corso del tempo sono in grado di fornire a noi e al nostro medico un quadro più chiaro della pressione arteriosa. Può essere come una fotografia in movimento, e fornire le informazioni su ciò che sta accadendo con la pressione del sangue nel corso del tempo.

Un diario della pressione può contribuire ad eliminare errori di lettura

Molte persone sperimentano ansia quando si trovano in uno studio medico, che porta a letture temporaneamente più elevate. Questa condizione è comunemente noto come “ipertensione da camice bianco”.  All’altro capo estremo, alcuni individui hanno valori normali dal medico, ma letture elevate al di fuori dell’ambulatorio. Questa condizione è indicata come “ipertensione mascherata”.

Misura più di una volta

Una volta che avete ottenuto il giusto tipo di sfigmomanometro, è necessario utilizzarlo in modo corretto. E’ forte la tentazione di prendere la misura pressione sanguigna per tutta la giornata, solo per vedere come si sta andando. O, forse la tua vita è molto impegnata, e si controlla la pressione del sangue quando ci si ricorda. Nessuno di questi metodi è buono.

Mangiare, il fumo, l’esercizio e bere caffè può influire sui numeri. Per ottenere le migliori letture, l’associazione cardiologi raccomanda di diversificare la misurazione facendone una al mattino appena svegli e l’altra di coricarsi.

E dicono di prendere più di una misurazione ogni volta, almeno in un primo momento. Per aiutare il medico a diagnosticare la pressione alta – o assicurarsi di non averla – la raccomandazione è di controllare almeno due volte al mattino e due volte prima di dormire, ogni giorno per una settimana.

Le persone con diabete 1 debbono controllare la glicemia almeno quattro volte al giorno. Le persone con insufficienza cardiaca cronica devono pesarsi tutti i giorni. La pressione alta è un’altra una di queste condizioni per le quali i pazienti potrebbero essere più coinvolti nella loro cura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: