Terapie

Nuova piattaforma offre strategie e corsi per la gestione del diabete tipo 2

Adv

educazione sanitaria

Un gruppo di esperti convocato dalla Hormone Health Network, un ramo della Endocrine Society, ha  sviluppato una piattaforma online gratuita, chiamato DAILY (Informazioni per la prevenzione del diabete per i propri cari e voi). La piattaforma offre una selezione di corsi per gli utenti fino a quattro argomenti per diabete tipo 2 , tra cui i comportamenti sani i miti sul diabete, i trattamenti, una sana alimentazione e il calcolo della BMI, l’attività fisica e l’esercizio fisico.

“Il corso per il diabete D.A.I.L.Y. colma un bisogno insoddisfatto per le persone con diabete di tipo 2 e dei loro assistenti, e familiari con una risorsa unica –  one-stop risorsa che offre strumenti facili da usare, funzionanti su qualsiasi piattaforma mobile ed è accessibile sempre e ovunque, “Henry Anhalt, presidente del Hormone Health Network, ha detto in un comunicato stampa. “D.A.I.L.Y. è una risorsa affidabile per aiutare i pazienti e le persone care di costruire una rete di collaborazione con i propri esperti medici a supporto nella gestione del loro diabete di tipo 2 “.

Ogni corso include video, schede, storie di pazienti, studi di casi e risorse peer-to-peer, dedicati agli operatori sanitari e familiari consentendo di condividere le informazioni e avere accesso diretto agli esperti.

Sean Vasaitis, PhD, assistente professore di scienze farmaceutiche presso l’Università del Maryland, Eastern Shore, e membro del gruppo esperti di DAILY, ha detto che lo strumento aiuta il paziente e la sua famiglia diventando così più coinvolti e attivi nella gestione del diabete.

“Il programma è unico in quanto fornisce le risorse su misura per le esigenze individuali del paziente e può essere condiviso con gli operatori sanitari per aiutarli a prendere decisioni mediche più informate per conto del paziente”, ha detto Vasaitis in un comunicato stampa.

Lo strumento è disponibile in www.dailydiabetes.org è stato realizzato grazie al contributo di Boehringer Ingelheim e  Lilly Diabete Alliance e Janssen Pharmaceuticals.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: