Vivo col Diabete

Da ricordare: la glicosuria è da controllare

GlicosuriaLa glicosuria è la presenza nelle urine di zuccheri: glucosio, galattosio, fruttosio, lattosio e i pentosi. I glucidi vengono filtrati nei reni attraverso i glomeruli e riassorbiti in toto lungo il tubulo prossimale.

In caso di iperglicemia, cioè di livelli sierici di glucosio aumentati (come nel diabete mellito), la capacità di riassorbimento del tubulo può risultare insufficiente, e si avrà glicosuria.

Glicemia e glicosuria sono due test complementari. Il primo ‘fotografa’ la quantità di glucosio presente nel sangue, il secondo, rilevandone assai facilmente la presenza nelle urine, segnala che nelle ultime ore la glicemia ha superato la soglia dei 180 mg/dl.

Negli ultimi anni il successo dell’automonitoraggio glicemico ha messo un po’ in ombra la glicosuria, forse perché è il test della glicemia arrivato più di recente e perché coinvolge l’elettronica, un campo che affascina un po’ tutti”, qualche medico e molti pazienti hanno preso un po’ sottogamba la glicosuria. Ma è un errore: controllare solo la glicemia è come camminare con una gamba sola: tanto è vero che nella prassi della pediatria diabetologica i due esami sono considerati necessari e complementari.

Pensare che controllare la presenza dello zucchero nelle urine è un gesto di una semplicità imbarazzante: prima di tutto perché urinare è naturale in ogni specie vivente, poi mettere una goccia nella striscia reattiva non solo non è invasivo ma consente di fare un controllo importante per capire se il nostro diabete è veramente compensato nei valori glicemici e cercare così di allontanare le complicanze e problemi ai reni (nefropatia diabetica) con il passare degli di vita con la malattia.

Il controllo della glicemia e l’esame HbA1C sono assieme alla glicosuria la terna di controlli basilari per tenere a bada il diabete.

Un tempo antico la glicosuria era addirittura l’unico controllo effettuabile tra le pareti domestiche.

Il prossimo 31 gennaio è dedicato a sensibilizzare la popolazione a non dimenticare il controllo degli zuccheri nelle urine come dei corpi chetonici; basta poco per farci del bene perché i reni sono importanti e tenere la microalbuminuria all’interno di parametri normali ci consentirà di avere una vita lunga e migliore.

Buona glicosuria a tutti!

Annunci