Batticuore

Riduzione del rischio cardiovascolare con diabete di tipo 1 negli adulti

Cuore

Cuore

++CLAMOROSO++

Pubblicità

Il rischio di malattia e morte cardiovascolare (CVD) è tra il 22 e il 44 per cento più basso tra gli individui con diabete di tipo 1 trattati con terapia ipolipemizzante (LLT), secondo uno studio pubblicato online il 18 aprile su Diabetes Care.

Christel Hero, dell’Università di Göteborg, in Svezia, e colleghi hanno utilizzato il National Diabetes Register Svedese per identificare 24.230 individui (dal 2006 al 2008) con diabete di tipo 1 senza una storia di malattia cardiovascolare. La coorte comprendeva 5.387 pazienti trattati con LLT (97% statine) e 18.843 non trattati. Tutti sono stati seguiti fino a dicembre 2012 (follow-up medio, sei anni).

“Questo studio osservazionale dimostra che LLT è associata al 22/44 per cento di riduzione del rischio di malattia e morte cardiovascolare tra gli individui con diabete di tipo 1 senza storia di malattia cardiovascolare e sottolinea l’importanza della prevenzione primaria con LLT per ridurre il rischio cardiovascolare nel diabete di tipo 1 “, concludono gli autori.

#test1

Pubblicità