Ricerca

Dieta priva di glutine utile nel bambino diabetico di tipo 1 con la malattia celiaca concomitante

glutenfreediPer i bambini con diabete di tipo 1 (T1D), l’influenza negativa della malattia celiaca (MC) sul colesterolo ad alta densità (HDL-C) possono essere migliorati attraverso l’aderenza ad una dieta priva di glutine (GFD), secondo uno studio pubblicato online il 6 giugno su Diabetes Care.
Silvana Salardi, MD, presso l’Università di Bologna in Italia, e colleghi hanno raccolto dati da 13 centri per 201 bambini sia con diabete di tipo 1 che biopsia CD concorrente, al punto di tempo che dopo un anno una dieta priva di glutine è stata avviata. Sono stati anche arruolati un gruppo di controllo composto da 224 pazienti con diabete di tipo 1 in abinamento.
I ricercatori hanno scoperto che, prima della iniziazione alla GFD, i bambini con diabete di tipo 1 e CD avevano valori di HDL-C significativamente più bassi rispetto ai controlli, con la più grande diminuzione vista per i bambini di età inferiore ai 6 anni. I valori medi di colesterolo HDL sono aumentati in modo significativo dopo la dieta priva di glutine (60,9 ± 13,7 vs 51,3 ± 13,6 mg / dL; p <0, 0001) e normalizzati. L’aumento è stato maggiore nei bambini di età inferiore ai 6 anni rispetto ai bimbi più grandi (28 contro 13 per cento). Il miglioramento più significativo di HDL-C è stato visto per i soggetti con piena adesione alla dieta priva di glutine, mentre un miglioramento più basso è stato visto con l’adesione parziale.
“La GFD è in grado di normalizzare i livelli di HDL-C, e l’effetto benefico più marcato di recesso glutine può essere trovato in individui che aderiscono alla dieta priva di glutine e negli individui più giovani”, gli autori scrivono.