Tecno

Come la tecnologia sta cambiando il modo in cui il medico di famiglia ci tratta

1-howtechnologFino a non molti anni fa i medici di famiglia erano armati di uno stetoscopio e termometro, ma con le nuove tecnologie i medici hanno una borsa piena e attrezzata di gadget per scoprire cosa non va nei loro pazienti.

Ci sono circa 20 diversi strumenti che i medici usano per diagnosticare una serie di condizioni, tra cui le infezioni a orecchie e occhi, asma, diabete, ipertensione e cancro.

Il dr Hamed Khan, del Saint George Hospital, Università di Londra, che ha praticato come medico di base per cinque anni, ha detto che le attrezzature utilizzate dai sanitari sono diventate molto sofisticate.

“I nuovi strumenti salvano più vite in quanto hanno contribuito a migliorare la qualità delle cure, la diagnosi e terapia”, ha detto.

“E hanno anche migliorato la sicurezza rispetto ai primitivi equipaggiamenti, eliminando l’uso di metalli pericolosi come il mercurio, usati per essere presenti nei termometri e primi apparecchi per la misurazione della pressione arteriosa.”

Alcune delle attrezzature che si trovano nelle borse dei MMG includono un ecografo doppler che viene utilizzato per controllare il battito cardiaco del bambino, così come un otoscopio che consente ai medici di guardare dentro le orecchie eventuali rotture  del timpano e infezioni, individuare corpi estranei.

Poi c’è un dispositivo chiamato un oftalmoscopio, grazie al quale si analizza la parte posteriore dei occhi dei pazienti e può aiutare a diagnosticare problemi agli occhi, così come le condizioni più gravi quali le complicanze del diabete e persino tumori cerebrali.

C’è anche un misuratore del picco di flusso nel quale i pazienti soffiano per valutare la gravità dell’asma, e un asta di livello delle urine, che può aiutare a rilevare qualsiasi cosa, da infezioni del tratto urinario, diabete e pressione alta alla vescica cancro e problemi renali.

I telefoni cellulari sono diventati anche uno strumento diagnostico di vitale importanza per i medici. Il dottor Khan ha detto che utilizza varie applicazioni, tra cui il British National Formulary, che è un database di tutti i farmaci prescrivibili da un medico in Gran Bretagna, insieme a dettagli chiave come dosi e quando un farmaco può e non può essere utilizzato.

Egli utilizza anche l’applicazione Consult da Univadis, che ha aiutato a sviluppare.

“Questa applicazione ha diverse funzioni, tra cui un testo di medicina, un database sui test di laboratorio con intervalli di riferimento e consigli su come interpretare i risultati, un formulario farmaceutico e altri strumenti, così da essere in grado di verificare se più farmaci interagiscono male con l’altri” afferma.

Alcune delle attrezzature impiegate 50 anni fa sono ancora in uso oggi, come gli stetoscopi, nastri di misurazione, torce e diapason. Ma anche i gadget quali le macchine per il controllo della pressione sanguigna sono diventati più piccoli, rendendoli portatili e pratici per l’asporto il dottor Khan ha detto.