Prodotti

Tutto sotto controllo: ci pensano Medtronic e Fitbit

Pubblicità

Medtronic

Medtronic il leader globale nella tecnologia medica, e Fitbit, leader nel mercato della salute e fitness, hanno annunciato una partnership per integrare salute e attività di monitoraggio per i pazienti che vivono con il diabete, i loro medici e i team di assistenza. L’iPro (TM) 2 mylog mobile app permetterà ai pazienti che vivono con diabete di tipo 2 di visualizzare vedere i loro livelli di glucosio e i dati dell’attività fisica in una sola e agile applicazione per dispositivi mobili. La nuova integrazione e partnership unisce la sofisticata tecnologia medica di Medtronic con la convenienza dell’attività automatica di monitoraggio da Fitbit, che fornisce spunti significativi sul modo in cui impatta  l’esercizio livelli sulla glicemia per una più efficace gestione nella cura del diabete.

“Crediamo che il monitoraggio del glucosio è un elemento critico nella gestione del diabete e, pertanto, pertanto deve essere incluso tra gli altri segni vitali. In quanto tale, non è mai stato così importante aumentare la collaborazione tra sanità e la tecnologia per semplificare la gestione quotidiana del diabete al giorno per i milioni di pazienti che abbiamo in carico coi nostri device “, ha detto Laura Stoltenberg, vice presidente e direttore generale delle terapie del diabete non intensive a Medtronic. “Con la creazione di un collegamento tra i livelli di attività fisica e di glucosio, la nostra soluzione mobile app iPro2 mylog fornisce nuovi strumenti e approfondimenti, in modo che i medici possano ottimizzare la terapia e i pazienti capire meglio come gestire il diabete. Per aiutare le persone con diabete ad implementare cambiamenti dello stile di vita duraturi , questa partnership sottolinea il nostro impegno a trasformare la cura del diabete, insieme, per una maggiore libertà e una salute migliore “.

Pubblicità

Il mantenimento e il monitoraggio dei livelli di glucosio è fondamentale per gestire efficacemente il diabete. Per le persone che vivono con il diabete di tipo 2, capire come esercizio fisico influenza i livelli di glucosio è un elemento fondamentale al fine di una corretta gestione del glucosio e salute a lungo termine. Inoltre, molti pazienti seguono manualmente e registrano la loro attività fisica, e comunicano tali informazioni al loro medico a memoria. L’applicazione mobile iPro2 mylog consentirà ai pazienti affetti da diabete di tipo 2 di combinare facilmente i dati generati dal loro Fitbit tracciatore d’attività con il sistema CGM professionale iPro2 di Medtronic, eliminando la necessità di inserire manualmente i dati dell’attività fisica, e fornire una chiara comprensione di come va a impattare l’esercizio sui livelli di glucosio. MyLog semplificherà la condivisione di informazioni con il team sanitario del paziente, agevolare le discussioni produttive sulle cure e i benefici dell’esercizio fisico sulla gestione del diabete.

“Crediamo che l’integrazione della tecnologia indossabile con strumenti diagnostici professionali sia in grado di fornire una visione più precisa e fruibile dell’attività fisica del paziente”, ha detto Adam Pellegrini, vice presidente del Digital Health per Fitbit. “Grazie alla collaborazione con Medtronic, siamo in grado di portare la potenza di tracciamento automatico nelle attività di Fitbit insieme con il monitoraggio continuo del glucosio, permettendo ai pazienti e operatori di avere un rapporto più informato.”

Circa il sistema  iPro2
Il sistema CGM professionale iPro2 registra i livelli di glucosio di un paziente 24 ore al giorno per un massimo di sei giorni. Usato in modo intermittente, il sistema iPro2 fornisce ai medici e team di assistenza sanitaria intuizioni su come il piano di alimentazione, regime di farmaci e le attività quotidiane influenzano i livelli di glucosio delle persone con diabete, permettendo loro di sapere di più sull’andamento e la profilazione del glucosio dei loro pazienti in meno tempo e aiutandoli a prendere decisioni più informate per quanto riguarda la gestione del diabete. La condivisione degli approfondimenti avanzati consente ai pazienti di comprendere la relazione tra i livelli di glucosio e scelte di vita. Inoltre, il sistema iPro2 offre supporto alle decisioni per ik personale medico-sanitario attraverso una relazione basata su un modello Snapshot di algoritmi che migliora la loro capacità di identificare rapidamente e affrontare le aree problematiche chiave. Il tutto interagisce con l’app per sistemi IOS e Android Mylog, la quale è in grado di integrare i dati sull’attività fisica raccolti da un paziente che impiega Fitbit per registrarla. Questo aiuterà nei diabetici tipo 2  di nuova diagnosi ed i loro medici ad avere uno sguardo più completo di come certi comportamenti: l’esercizio fisico e dieta, influenzano i livelli di glucosio durante l’impiego del dispositivo sotto la supervisione del medico per periodi diagnostici  di sei giorni. I risultati possono informare sulla terapia e lo stile di vita: raccomandazioni che possono portare ad un miglioramento del controllo del glucosio e educare i pazienti su come certi comportamenti possono causare ipoglicemia e episodi iperglicemici.